fbpx
NewsSoftwareTech

Facebook: gli strumenti per i creator restano gratis fino al 2023

In un post, Mark Zuckerberg assicura che successivamente la percentuale sarà più bassa di quella di Apple

Mark Zuckerberg annuncia con un post su Facebook che gli strumenti per i content creator resteranno gratuiti su tutte le piattaforme del colosso social fino al 2023. Eventi online, abbonamenti e tutte le novità per chi crea contenuti restano gratis e, dopo il 2023, Zuckerberg assicura che il costo sarà inferiore di quello che chiede Apple.

I creator su Facebook avranno gli strumenti gratis fino al 2023

La creazione di contenuti permette ai social network di funzionare. Se le relazioni tra amici online sono importanti, negli ultimi anni abbiamo visto come non sono sufficienti a fare funzionare una piattaforma. Serve che ci siano contenuti interessanti che invoglino a tornare ad aprire l’app sul vostro smartphone. Per questa ragione Mark Zuckerberg ha annunciato il sostegno di Facebook a tutti quelli che con i social ci lavorano. Gli strumenti per creare contenuti e relazionarsi con i fan resteranno gratis fino al 2023.

Nel post, Zuckerberg scrive: “Per aiutare più creatori a guadagnarsi da vivere sulle nostre piattaforme, terremo eventi online pagati, abbonamenti dei fan, badge e i nostri prossimi prodotti indipendenti gratuiti per i creator fino al 2023. E quando introdurremo una condivisione dei ricavi, sarà meno del 30 % che Apple e altri prendono.

Inoltre, in un commento sottostante, il CEO di Facebook continua: “Lanceremo anche un’interfaccia per i pagamenti cosicché che i creator possano vedere come le tassazioni e le percentuali richieste dalle varie compagnie impattano i loro guadagni. E molto altro sta per arrivare presto”.

facebook strumenti creator conten gratis fino al 2023

La notizia ha avuto una grande accoglienza da parte dei creatori. Con decine di migliaia di commenti, molti dei quali lieti della notizia. Che può permettere di produrre video su Facebook Watch e contenuti su tutte le piattaforme che permettono a creativi di ogni età di guadagnarsi da vivere sui social.

Non manca però qualche critica: alcuni utenti da altri mercati lamentano il fatto che non tutte le funzioni siano presenti in tutti i Paesi dove potete scaricare Facebook. Ma anche chi si lamenta nota come questa notizia rappresenti l’impegno del social a porsi come piattaforma per contenuti di qualità. Il fatto che gli strumenti che su altre piattaforme sono a pagamento qui siano gratis di sicuro attrarrà molti creatori. Che però dovranno valutare anche se sia possibile trovare e ingaggiare il proprio pubblico su Facebook e Instagram.

Se dovessero esserci altre novità su questo argomento, vi terremo aggiornati.

OffertaBestseller No. 1
Blue Yeti Microfono Professionale USB a Condensatore...
  • Libera la creatività: Yeti USB, con il software di registrazione PreSonus e iZotope Advanced Software per la...
  • Il microfono Yeti dispone di un array a tre capsule che offre 4 diversi pattern per la registrazione: cardioide,...
  • Il software di registrazione PreSonus Studio One Artist Blue Microphones Edition offre strumenti professionali e...
Source
Facebook

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button