fbpx
panda security facebook disinformazione

Facebook combatte la disinformazione con un sistema di notifiche
La piattaforma ha lanciato una nuova azione per combattere le fake news sul Covid-19


Ancora un’azione di Facebook mirata a combattere la disinformazione. Questa volta la piattaforma ha pensato di inviare una notifica agli utenti che mettono Like, condividono o commentano post sul Covid-19 che violano i termini di servizio dell’azienda.

Facciamo un esempio pratico. Se interagite con un post che viene rimosso, Facebook vi invia una notifica per avvertirvi della rimozione. Cliccandoci sopra, verrete indirizzati ad una pagina in cui visualizzare uno screenshot del post, con annessa una spiegazione del motivo per cui è stato rimosso. All’interno della pagina troverete anche informazioni utili sull’emergenza Covid-19, inclusi alcuni suggerimenti sul perchè smettere di seguire la Pagina che ha condiviso notizie fuorvianti. Ma vediamo qualcosa di più.

Facebook

Facebook: arrivano le notifiche contro la disinformazione

Questa non è certo la prima azione della piattaforma per combattere la disinformazione. Prima del sistema di notifiche, Facebook mostrava un banner nel Feed delle notizie con cui esortava gli utenti che erano entrati in contatto con notizie errate ad “Aiutare amici e familiari a evitare false informazioni sul Covid-19“. In realtà, sembrerebbe che questo sistema non fosse poi così chiaro. Gli utenti risultavano confusi, e così la piattaforma ha deciso di attivare il sistema di notifiche.

Facebook anti-misinformation box for the novel coronavirus

Si tratta sicuramente di un’azione interessante, che arriva un po’ in ritardo rispetto all’inizio della pandemia, cominciata circa un anno fa. E c’è anche da dire che le notifiche non aiutano ad evitare la diffusione di notizie false in Rete. Questo non significa che la piattafforma si stia muovendo male nella lotta alla disinformazione, anzi. Quello che stupisce è che queste azioni hanno tralasciato i post contenenti informazioni false, ma di minor rilievo. Come i contenuti relativi al complotto sui vaccini per il Covid-19, che Facebook ha cominciato a controllare soltanto a Dicembre. Un po’ tardi rispetto ai tempi di diffusione delle notizie, non trovate?

Offerta
Novità Apple iPhone 12 mini (64GB) - nero
  • Display Super Retina XDR da 5,4"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
SAMSUNG Smartphone Galaxy S20 FE 5G, Display 6.5" Super...
  • Galaxy S20 FE 5G vanta colori audaci e design che attira l’attenzione. L'elegante parte posteriore realizzata con...
  • Il Galaxy S20 FE 5G è audace all'interno e all'esterno. Il display FHD+ Infinity-O da 6,5 ​​" e la frequenza di...
  • Immortala i tuoi momenti importanti con la tripla fotocamera professionale, vedi più lontano con lo Space Zoom 30x e...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.