fbpx
ElettricoMotoriNews

Consegnato il primo Ford Transit Custom Plug-In Hybrid refrigerato

Il Transit Custom Plug-In Hybrid, consegnato a Nieddittas, è allestito con la prima unità frigorifera integrata cento per cento elettrica

È stato consegnato il primo Ford Transit Custom Plug-In Hybrid refrigerato presso il FordStore e Transit Centre Ambrostore. Il veicolo è caratterizzato da una tecnologia ibrida ricaricabile che assicura fino a 56km di percorrenza in modalità 100% elettrica. Inoltre, grazie all’unità endotermica 1.0 Ecoboost può arrivare a superare i 500 km di autonomia. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Il primo Ford Transit Custom Plug-In Hybrid è stato consegnato

I principali vantaggi della tecnologia Plug-In Hybrid sono la possibilità di viaggiare a zero emissioni quando serve e nessuna ansia da ricarica perché il motore termico ricarica le batterie. Inoltre il Transit Custom Plug-In Hybrid, grazie alla presa situata nel paraurti anteriore, può essere ricaricato in due modi. Attraverso un alimentatore domestico da 240 volt e 10 amp oppure con un alimentatore industriale tipo 2 AC.

Il Transit Custom Plug-In Hybrid consegnato a Nieddittas è allestito con la prima unità frigorifera integrata 100% elettrica, la Kerstner e-CoolJet106. L’unità frigorifera è sviluppata da Lamberet, il produttore di allestimenti per la temperatura controllata, dedicata ai professionisti che operano in ambito urbano.

Lamberet S.p.A. è la filiale italiana del gruppo francese specializzata in soluzioni per il trasporto isotermico a temperatura controllata, con sede nella zona industriale di Lainate. La soluzione studiata da Lamberet per il Transit Custom Plug-In Hybrid rappresenta la risposta immediata per i tanti utenti che devono attraversare zona a traffico limitato.

Marco Buraglio, Responsabile Divisione Veicoli Commerciali Ford Italia, ha dichiarato che la consegna del veicolo è la conferma che la strada intrapresa da Ford verso l’elettrificazione dei veicoli commerciali è vincente. Buraglio continua affermando che rappresenta anche il modo concreto di accompagnare le aziende verso il futuro del trasporto ecosostenibile, senza compromessi in termini di autonomie di percorrenza.

Le caratteristiche del veicolo

Il Ford Transit Custom Plug-In Hybrid a temperatura controllata beneficia del famoso sistema Easyfit by Lamberet. Questo sistema assicura il massimo isolamento termico, salvaguardando portata e spazio del furgone. Il compressore e condensatore si trovano sotto il telaio, al posto della ruota di scorta, risultando praticamente invisibili.

Un evaporatore ultrapiatto è invece integrato nel tetto all’interno del vano di carico, risultando anch’esso invisibile sia dall’interno sia dall’esterno. Infine la refrigerazione coibentazione viene assicurata attraverso apposite fessure per il passaggio del freddo.

Il gruppo frigorifero è un Kerstner (marchio del Gruppo Lamberet) Cooljet 106 A, prima unità frigo integrata cento per cento elettrica, in grado di assicurare freddo positivo (8-12 e 15-25 gradi) fino a un massimo di 5 m3. È quindi adatto a furgoni di piccole e medie dimensioni.

Il frigo, dal peso di soli 53 kg, può essere alimentato con diverse modalità. La più classica prevede come fonte di energia l’alternatore del veicolo, altrimenti è possibile collegarlo a una presa di trasformazione. Ismaele Iaconi, Sales & Marketing Director Lamberet Italia, spiega che il consumo energetico è pari a 45 ampère ovvero meno di quanto occorre per alimentare il condizionatore del veicolo. Inoltre, continua Iaconi, non si registrano picchi di richieste di energia.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito ufficiale.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button