fbpx

fortnite consigli per iniziare

Giocare con i propri studenti a Fortnite può essere considerato un reato. A stabilirlo è stato il Dipartimento dell’Istruzione, che ha spinto una scuola a licenziare il proprio insegnante di ginnastica per aver condiviso una partita online con gli alunni.

Sfruttare Fortnite per ispirare gli studenti

L’insegnante di ginnastica Brett Belsky avrebbe tentato di creare un legame ancor più forte con i propri studenti e ispirarli tramite Fortnite, il videogioco online firmato Epic Games che fin dalla sua uscita ha conquistato i videogiocatori.

Belsky avrebbe infatti deciso di scrivere il nome adottato all’interno del gioco sulla lavagna in classe, per poi dire ai suoi studenti che avrebbe iniziato a giocare con loro se fossero riusciti a migliorare i voti nella sua materia.

I dubbi sulla storia di Belsky

I primi dubbi riguardo al rapporto tra Belsky e i suoi studenti sono nati quando il genitore di uno di questi ultimi si è rivolto al preside, proprio perché il professore sembrava impegnarsi in partite online con il figlio.

Stando a quanto rilasciato fino ad ora da entrambe le parti e dai rapporti del Dipartimento Educazione, non sembra che tra l’insegnante e lo studente vi fosse qualcosa di poco chiaro, anzi, la madre del ragazzo riteneva questa forma di interazione approvata e motivante.

A spingere i funzionari ad indagare Belsky non sarebbe l’avvenimento collegato a Fortnite, ma altri tre richiami ricevuti dal professore in precedenza, collegati ad alcuni suoi atteggiamenti nei confronti degli alunni e ad altre dichiarazioni fatte in presenza di questi ultimi.

Attualmente Belsky, a causa delle accuse, ha perso il suo lavoro, ma ha già chiesto al giudice del Dipartimento di riaverlo, insieme al rinnovo della licenza di insegnamento e dell’eliminazione delle accuse dal suo curriculum.

Cosa pensate di questa forma di interazione tra i professori e gli studenti?


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Maria Elena Sirio

author-publish-post-icon
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.