fbpx

Fotocamera Galaxy Note 10: chi fa da sè fa per tre


Quando venne presentato il Samsung Galaxy S9, la sua fotocamera fece scalpore. Si trattava infatti della prima fotocamera ad apertura variabile montata su uno smartphone. I successori hanno fatto tesoro dell’innovazione, implementando anche loro una fotocamera a doppia apertura. Sia Galaxy Note 9 sia la famiglia dei Galaxy s10 montavano fotocamera con questa tecnologia. Una fotocamera con una tripla apertura era attesa non prima del Galaxy S11. Samsung invece ha deciso di giocare d’anticipo, presentando questa fotocamera già sul Galaxy Note 10.

La fotocamera di Galaxy Note 10

Il leak sembra provenire da degli ingegneri di Samsung China. Il leaker @UniverseIce sostiene arrivi da lì la notizia della fotocamera del Galaxy Note 10 con tre aperture focali. Queste dovrebbero essere rispettivamente f/1.5, f/1.8, f/2.4.
La prima e l’ultima sono le stesse aperture già presenti sui sensori dei modelli precedenti. L’apertura f/1.5 permette di catturare più luce in condizioni di scarsa luminosità, così da ridurre il rumore nelle foto. Al contrario, la f/2.4 permette di migliorare la nitidezza in condizioni di forte illuminazione. L’apertura f/1.8 dovrebbe invece essere utilizzata per le condizioni intermedie, quando non è richiesta la compensazione per troppa o poca luce.
Questa fotocamera potrebbe essere utile per ridurre la sovraesposizione negli scatti, che da sempre è una delle caratteristiche peculiari delle fotocamere degli smartphone Samsung.

[amazon_link asins=’B07G4D47P3,B07NDW5NSW’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1a02c0bb-355e-413b-a3c2-224c32e250e9′]


Marco Sacchet

author-publish-post-icon
Studente di ingegneria informatica, nerd da quando ne ho memoria, metallaro impenitente, spero di poter condividere con voi un po' della mia passione per il mondo della tecnologia!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link