fbpx
AttualitàCulturaNews

Il gelato esplode su Deliveroo: quasi triplicati gli ordini

Il Gelato è il re del delivery sulla piattaforma Deliveroo

Gli ordini su Deliveroo per le consegne di gelato a domicilio sono quasi triplicate rispetto allo scorso anno, con un aumento pari a +179%. Il numero di gelaterie presenti sulla piattaforma invece è quasi raddoppiato, con un netto aumento pari a +74%.

I dati sono stati calcolati dall’Osservatorio Gelato-Delivery, promosso da Sistema Gelato e Deliveroo. Il report 2021 ha evidenziato il boom del gelato, sempre più desiderato dai clienti della piattaforma. Sono anche abbastanza evidenti i dati relativi ai gusti preferiti.

Pistacchio, nocciola e stracciatella sembrano essere i più popolari, con cioccolato e fragola che si attestano rispettivamente al quarto e al quinto posto della classifica.

Gli orari in cui le persone ordinano di più il gelato è ad ora di cena, con un picco di ordini nel week-end. Il report ha anche “eletto” la città più amante del gelato a domicilio. Nel 2021 è Gorizia a guadagnarsi il titolo di “Gelato lover”, superando la concorrenza di Parma e Ferrara.

Le parole di Falzacappa sul boom del gelato su Deliveroo

Antonio Verga Falzacappa, fondatore e CEO di Sistema Gelato, leader nella consulenza strategica della filiera gelato, ha dichiarato:

Deliveroo durante la pandemia è stato il partner fondamentale per le gelaterie, in futuro continuerà ad avere un ruolo strategico per i migliori punti vendita, facendo cogliere il trend che vedrà ancora in crescita la consegna del dolce freddo a domicilio e presso i luoghi di lavoro. Deliveroo ha sempre dimostrato grande attenzione al prodotto gelato, il proprio ruolo guida è dimostrato anche dall’istituzione dell’Osservatorio Delivery che in collaborazione con Sistema Gelato fornisce informazioni utili al settore. La frequenza in gelateria è condizionata anche dai flussi turistici, in attesa che la presenza di turisti internazionali torni a crescere a livelli pre Covid, gli imprenditori devono sfruttare questo momento per consolidare la propria posizione sull’asporto, con prodotti, confezioni, servizi e comunicazioni pensate ad hoc”.

Source
Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button