fbpx
google smart working coronavirus america

Google risponde alle domande sul Coronavirus
Da oggi da un nuovo strumento contro il COVID-19


Google entra ufficialmente in guerra contro il coronavirus.

Che le ricerche mondiali su Google sul coronavirus siano aumentate in maniera esponenziale lo potevamo immaginare. Google ha quindi deciso di scendere in campo per dare a tutti gli utenti uno strumento che permetta loro di informarsi.

 

 

 

Da oggi digitando sia da smartphone che su PC la parola “coronavirus” apparirà una nuova schermata riassuntiva. La troverete in alto nel caso di ricerche da mobile e a destra qualora steste usando un computer.

Con pochi click potrete così trovare le ultime news, provenienti da fonte autorevoli e certificate, i sintomi per capire se si è stati contagiati e la sezione “Cure” che al momento purtroppo presenta solo una sconfortante scritta:

“Non esiste un farmaco specifico per prevenire o curare la malattia da coronavirus (COVID-19). Alcune persone potrebbero aver bisogno di terapie di supporto per la respirazione.”

Insomma, ora avete uno strumento unico e comodo per trovare tutte le informazioni di cui avete bisogno.


Luca Masrè Passaro

author-publish-post-icon
Classe 1985, appassionato di fumetti, Lego, tecnologia e tante cose Nerd. Ho iniziato la mia carriera nel mondo di internet nel 2007, quando ho fatto la mia prima campagna pubblicitaria su Google. Da quel momento, ho cominciato a sviluppare le mie competenze legati al mondo del web e dei numeri: Google, Web Marketing, Advertising, Social Network… Ma le mie vere passioni sono due: la SEO e la Web Analytics. Ho studiato, seguito svariati corsi e passato i difficili esami della Google Academy (sì, esiste davvero). Nel 2019 creo insieme alla mia socia una società di consulenza, Soluzione Brand
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link