fbpx
governo USA Huawei backdoor

Il governo USA accusa Huawei di aver compromesso delle backdoor riservate alle forze dell’ordine


La battaglia tra gli Stati Uniti e Huawei non sembra avere fine, con continue accuse di spionaggio verso quest’ultima. L’ultima notizia riguarda l’accusa mossa dal governo federale USA secondo cui Huawei avrebbe accesso alle backdoor presenti sulle celle di rete per le forze dell’ordine.

Il governo USA punta il dito su Huawei e le backdoor

Il report, che arriva da The Wall Street Journal, riporta come i funzionari USA abbiano dichiarato che, secondo le loro informazioni, Huawei sia in grado di accedere alle reti telefoniche che montano il suo hardware. L’accesso avverrebbe attraverso delle controverse backdoor, ovvero dei punti di accesso che aggirano la sicurezza di rete dell’operatore, installate in maniera esplicita per le forze dell’ordine locali.

Gli USA avrebbero tenuto quest’informazione segreta fino all’anno scorso, per poi condividerne i dettagli con UK, Germania e altri paesi alleati.

Huawei ha negato le accuse di spionaggio attraverso queste backdoor, dichiarando: “Rifiutiamo in maniera categorica queste accuse. Ancora una volta delle accuse infondate vengono ripetute senza fornire nessuna prova concreta”.

In questa faccenda il dito potrebbe in parte essere puntato anche verso gli stessi USA, i quali desiderano a livello governativo dei modi di accedere alle comunicazioni raggirando la sicurezza e la crittografia della rete. Ma l’autocritica è sempre più difficile della critica.

Bestseller No. 1
HUAWEI P30 Lite Smartphone e Cover, 4 GB RAM, Memoria 128 GB...
  • Display 6.15 fhd+ OLED 19/9
  • Processore Octa Core Dotato Di Unità Ia
  • Tripla fotocamera posteriore da 48+8+2 mpx per il rilevamento della profondità
OffertaBestseller No. 2
Huawei 51093GND P Smart 2019 Nero 6.21" 3Gb/64Gb Dual Sim
  • Sistema operativo: android 9.0 (pie)
  • Fotocamera: 13 mp + 2 mp, f1.8, intelligenza artificiale con riconoscimento automatico fino a 22 categorie tra oggetti e...
  • Memoria: 64 gb espandibile con microsd da 512 gb

Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link