fbpx
CulturaSpettacoli

Harry Potter, dieci anni fa si concludeva la magica saga

"Hogwarts sarà sempre qui per darti il bentornato a casa"

Dieci anni fa, proprio in questo giorno, si concludeva una delle saghe più magiche dell’intero universo: stiamo parlando di Harry Potter, la storia del famoso maghetto nata dalla penna di J. K. Rowling. La seconda parte dell’ultima pellicola, I Doni della Morte, ha debuttato il 13 luglio 2011 nelle sale cinematografiche italiane, permettendo ai fan di riunirsi un’ultima volta insieme a Harry nel magico mondo di Hogwarts.

Nonostante siano passati ben dieci anni, la saga vive ancora nel cuore dei fan e continuerà a farlo.

Harry Potter, una magica storia che vivrà in eterno

Circa vent’anni fa la nostra avventura nel magico mondo di Hogwarts ha avuto inizio. Eravamo piccoli, così come i protagonisti Harry, Ron e Hermione, e possiamo affermare di averne passate tante insieme a loro. Nel corso di questi anni, insieme al Golden Trio, abbiamo esplorato ogni angolo nascosto di Hogwarts, combattuto il Signore Oscuro, abbiamo fatto esplodere pozioni, ci siamo emozionati ma, soprattutto, siamo cresciuti insieme.

Questa è stata una delle carte vincenti utilizzate dalla Rowling, ovvero permettere al pubblico di crescere insieme ai suoi protagonisti. La scrittrice inglese ci ha dato la possibilità di entrare in questo universo fatto di magia, cioccorane e caramelle tutti i gusti +1, ci ha resi partecipi di questa incredibile storia in cui ha narrato le vicende di Harry Potter, il bambino che è sopravvissuto.

Descrivere Harry Potter in poche parole non è semplice perché questa saga, nata dalle magiche mani della scrittrice inglese J. K. Rowling, è molto più delle parole. Ci sono alcuni romanzi, alcune saghe, che rimangono impressi nel nostro cuore e nella nostra anima. Rimangono lì e non se ne vanno: Harry Potter è una di queste.

Harry Potter è una storia di amicizia, coraggio, amore e famiglia. Una storia che, dopo vent’anni, riesce ancora ad emozionare.

Come ogni cosa bella che si rispetti, però, anche questa incredibile saga ha dovuto salutare il proprio pubblico. Lo ha fatto il 7 luglio 2011 a Londra, a Trafalgar Square, con un’incredibile premiere e il 13 luglio 2011, nelle sale cinematografiche italiane, con l’ultima pellicola I Doni della Morte – Parte 2.

Nonostante la saga sia terminata da dieci anni, J. K. Rowling ci ricorda che Hogwarts sarà sempre qui per darci il bentornati a casa. Con questa frase la scrittrice, la mamma di Harry Potter, ha ricordato ad ogni fan della saga che i personaggi, Hogwarts e la magia vivranno sempre nel nostro cuore.

Il tempo non è importante perché Hogwarts sarà sempre qui per noi.

La saga nel corso degli anni

harry-potter-pietra-filosofale-tech-princess

Harry Potter è tante cose ma, per tutti noi, è stato in primis un posto sicuro. Come Hogwarts lo è stato per il piccolo Harry che, finalmente, riesce a trovare il suo posto nel mondo una volta varcate le porte della Sala Grande. Di certo la sua avventura non è stata semplice, lo sappiamo.

Fin da subito, sul suo cammino, ha trovato pericolosi ostacoli e persone pronte ad ucciderlo. Harry però non è solo, non lo è mai stato: con lui ci sono i suoi migliori amici, Ron ed Hermione. Questo ragazzino dai capelli rossi e questa intelligente ragazzina pronta a correggere ogni loro errore lo hanno accompagnato fino alla fine.

E lo stesso vale per noi. Non siamo soli, non lo siamo mai stati perché con noi abbiamo quei libri, quelle pagine in cui la Rowling ci ha permesso di fuggire qualora le cose si fossero messe male. Ci basta aprire un libro per sentire immediatamente sulla pelle e nel cuore il calore di Hogwarts, pronta a darci il benvenuto ogni volta che lo desideriamo.

Nel corso degli anni la saga della Rowling è diventata una solida icona per tutti i maghi e le streghe in giro per il mondo. Quando si cresce a stretto contatto con qualcosa, è difficile staccarsi completamente da essa, anche dopo dieci anni. Questa è la situazione in cui ci troviamo ora: sono passati dieci anni dall’ultima volta che siamo corsi al cinema per vedere un film di Harry Potter ma, dopo tutto questo tempo, siamo sempre qui.

Molti fan hanno sperato di rivedere il cast riunito per un nuovo progetto riguardo il maghetto che ha fatto impazzire il mondo. Altri, invece, sono consapevoli che il tempo di Harry Potter è ormai giunto al termine: dopo dieci anni di avventure, ricordi e momenti emozionanti, è tempo per il maghetto di procedere per la sua strada.

Questo però non è un addio perché, come abbiamo ripetuto più volte, Hogwarts e i suoi personaggi sono nel nostro cuore. Tuttavia sembra che avremo la possibilità di varcare nuovamente la soglia della Sala Grande, seguire una lezione di pozione e molto altro ancora perché la HBO ha annunciato l’arrivo di una nuova serie TV ambientata nel mondo di Harry Potter.

HBO conferma la serie TV su Harry Potter

Harry-Potter-pellicola-tech-princess

Pochi mesi fa HBO ha rivelato di essere al lavoro su una serie TV ispirata al magico mondo creato da J. K. Rowling. Il sito web The Hollywood Reporter, il primo a dare la notizia, ha rivelato che i dirigenti di HBO Max hanno avuto vari incontri con potenziali sceneggiatori con lo scopo di portare il franchise sul piccolo schermo.

Al momento non abbiamo molte informazioni a riguardo perché HBO è stata piuttosto misteriosa. Sappiamo però che il progetto, che ora si trova nel primo stadio di progettazione, c’è e sta procedendo bene. Non abbiamo una trama ben precisa, né un cast ufficiale. Sapere però di poter ritornare di nuovo a Hogwarts ci riempie il cuore di gioia.

Molti attori della saga ufficiale, in particolare Tom Felton (l’interprete di Draco Malfoy), hanno rivelato di essere disposti a ritornare sul set, anche solo per un semplice cameo. Lo stesso vale per Rupert Grint, il nostro Ronald Weasley, il quale ha ammesso di essere entusiasta del progetto e anche curioso.

Invece per quanto riguarda il terzo capitolo di Animali Fantastici e Dove Trovarli, la saga spin-off ispirata ad una storia di J. K. Rowling, i fan saranno lieti di sapere che pochi mesi fa le riprese sono ufficialmente terminate. Secondo quanto rivelato da David Yates, regista della pellicola, il nuovo capitolo uscirà il 15 luglio 2022.

Non abbiamo molti dettagli sulla trama ma possiamo rivelare che nel cast rivedremo Eddie Redmayne nei panni di Newt Scamander e Jude Law in quelli di Albus Silente. Inoltre, assieme a loro rivedremo anche Ezra Miller nei panni di Credence/Aurelius Silente, Alison Sudol in quelli di Queenie Goldstein e Dan Fogler in quelli di Jacob Kowalski. Ultima, ma non meno importante, rivedremo Katherine Waterston nei panni di Tina Goldstein.

Tuttavia c’è stato un cambiamento: ad interpretare Grindelwald sarà Mads Mikkelsen.

Insomma, possiamo dire che la magia di Harry Potter e Hogwarts è pronta ad avvolgerci ancora nei prossimi anni.

La saga vive ancora a distanza di anni

Quello che ci hanno offerto il maghetto con la cicatrice e i suoi amici è molto più di quanto si possa immaginare. È difficile da descrivere a parole, si tratta di un concetto troppo profondo e intenso da poter esprimere in questo modo.

Harry Potter e il mondo creato dalla Rowling si devono sentire sulla pelle, dentro l’anima. In un certo senso, nel momento in cui abbiamo sfogliato le prime pagine de La Pietra Filosofale, siamo stati marchiati anche noi. Quando abbiamo letto il primo paragrafo del primo romanzo, sapevamo che quella sarebbe stata un’avventura unica.

Il signore e la signora Dursley, di Privet Drive numero 4, erano orgogliosi di poter affermare che erano perfettamente normali, e grazie tante. Erano le ultime persone al mondo da cui aspettarsi che avessero a che fare con cose strane o misteriose, perché sciocchezze del genere proprio non le approvavano.

Quando poi abbiamo letto la frase finale, il nostro cuore ha avuto un sussulto e si è leggermente spezzato. Quando abbiamo letto quella stessa frase al termine dell’ultima pellicola, non abbiamo potuto trattenere le lacrime. È come se una parte di noi se ne fosse andata, in quel momento.

La cicatrice non gli faceva più male da diciannove anni. Andava tutto bene.

Non corriamo al cinema da dieci anni ma va tutto bene perché Harry, Ron, Hermione e tutti gli altri sono sempre con noi. A distanza di dieci anni, infatti, Harry Potter è uno dei franchise più popolari in quasi tutto il mondo. Adesso, cari amici, prendete il primo romanzo o il primo film e vivete ancora una volta questo viaggio meraviglioso.

Noi faremo lo stesso.

Offerta
LEGO Harry Potter Hogwarts: Errore della Pozione Polisucco,...
  • Contiene il bagno costruibile di Mirtilla Malcontenta dove praticare l'arte delle pozioni con Harry Potter e i suoi 2...
  • I bambini trasformano i loro personaggi preferiti in Vincent Crabbe e Gregory Goyle in questo set di giochi Harry...
  • I bambini preparano la pozione polisucco in questo set di Harry Potter e completano la trasformazione girando le teste...

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button