fbpx
NewsViaggi

Home sharing: al via la partnership tra Keesy e CleanBnB

L’accordo consentirà ai proprietari delle strutture ricettive private gestite dall’azienda leader nel settore degli affitti brevi, di usufruire del primo servizio al mondo di self check-in e check-out automatizzato per il settore dell’home sharing

Keesy, la giovane azienda italiana che sta rivoluzionando la gestione dell’ospitalità extra alberghiera, e CleanBnB, il più diffuso operatore nazionale del settore degli affitti brevi che ha appena dato il via al processo di quotazione sul mercato AIM, annunciano l’avvio della partnership che consentirà ai proprietari delle strutture ricettive private gestite dell’innovativa piattaforma, del primo servizio al mondo di self check-in e check-out automatizzato per il mondo dell’home sharing.

CleanBnB

home sharing

Per CleanBnB, che si rivolge a tutti gli host che necessitano di un partner di totale fiducia per la creazione dell’annuncio, la massimizzazione degli incassi in assoluta sicurezza e la gestione operativa e amministrativa dell’appartamento, l’operazione di integrazione di Keesy si inserisce perfettamente nel piano di crescita della società sul territorio italiano, dove oggi è già presente in oltre 40 città, nonché nella sua strategia di innovazione continua del prodotto.

Keesy

home sharing

Keesy è infatti, l’unico servizio al mondo che permette semplificare ogni aspetto burocratico e amministrativo legato al check-in e check-out (pagamenti, contratto, tassa di soggiorno), venendo così incontro alle esigenze di chi affitta e ponendo il digitale al servizio dell’accoglienza dei turisti. Una peculiarità che sta generando forte interesse e adesione all’operazione di crowdfunding in corso su Mamacrowd, che in un mese e mezzo ha raccolto oltre 500 mila euro, superando il 100% dell’obiettivo minimo di 150.000 euro, messo a segno già nelle prime 72 ore.

Come funziona

Attraverso una piattaforma web e un’applicazione è possibile gestire tutto da remoto: il proprietario può acquistare e prenotare in ogni momento il servizio, inserendo i dati della prenotazione, e l’ospite, attraverso il link e il codice personale inviato da Keesy, può effettuare in autonomia il check-in online disponibile in 7 lingue. Una volta completato il check-in, l’ospite ha accesso alla struttura utilizzando lo Smart Access, per aprire digitalmente porte e cancelli tramite smartphone, o le chiavi fisiche custodite in un Keesy Point.

In particolare, l’accordo tra le due giovani imprese innovative prevede l’inserimento della soluzione Keesy Digital all’interno dei pacchetti commerciali offerti da CleanBnB, consentendo ai proprietari delle strutture di usufruire di una soluzione unica nell’ospitalità turistica extra- alberghiera, basata su un modello di business che innova l’esperienza di home sharing, grazie alla sua estrema flessibilità, semplicità e efficienza in termini di qualità del servizio e di tempo.

Francesco Zorgno, Presidente di CleanBnB ha dichiarato: “La partnership con Keesy per noi assume un duplice valore: possiamo infatti offrire ai nostri ospiti un servizio molto innovativo e allo stesso tempo integrare la nostra proposta ai proprietari di immobili anche in zone attualmente non coperte dai nostri servizi di check-in diretto”.

Un’opportunità per ampliare il business

Patrizio Donnini, amministratore delegato di Keesy ha dichiarato: “La partnership con CleanBnB rappresenta per noi un passo importante perché ci consentirà di fare conoscere e provare il nostro servizio innovativo a migliaia di potenziali nuovi utilizzatori, rafforzando ulteriormente il nostro mercato in Italia. Allo stesso tempo questo accordo permetterà ai proprietari delle strutture ricettive, già clienti di CleanBnB, di ampliare il proprio business in maniera sicura e veloce e di offrire ai propri ospiti un’esperienza di accoglienza davvero unica. Il settore extralberghiero infatti, sconta ancora un gap con il mondo alberghiero a livello di tecnologie utili per la gestione dei propri ospiti e dell’operatività quotidiana. Il nostro obiettivo infatti, è quello di essere parte attiva di un vero cambiamento del settore favorendo l’adozione di un servizio dal valore aggiunto”.

Tags

Roberta Catania

Da sempre grande lettrice di libri e fumetti, amante della tecnologia, del cinema e delle serie TV. Nella vita di tutti i giorni mi divido tra il Diritto, la Psicologia e la Criminologia. Personaggio preferito: Barbara Gordon - Citazione preferita "I promise loyalty. I promise secrecy and I promise courage" - Oracle
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker