fbpx

Android Auto è disponibile per la Honda CRF1100L Africa Twin
Si arricchisce la dotazione della enduro


Honda Motor Europe annuncia un’importante novità per la sua Honda CRF1100L Africa Twin. La leggendaria maxienduro, infatti, potrà contare da questo mese sulla disponibilità di Android Auto che va ad integrare la dotazione tecnologica della moto, affiancandosi ad Apple CarPlay già disponibile con il MY 2020. Honda continua così il suo programma per espandere la connettività della sua gamma a due ruote.

Android Auto è disponibile per la Honda CRF1100L Africa Twin

La nuova CRF1100L Africa Twin può contare ora anche su Android Auto, il sistema che consente di collegare lo smartphone Android al veicolo. La maxienduro presenta uno schermo TFT a colori di tipo touch che potrà essere utilizzato per gestire le app e le varie funzionalità dello smartphone. Da notare, inoltre, che Android Auto è disponibile anche per la versione Adventure Sports della moto.

Si tratta di un’aggiunta molto importante per la CRF1100L Africa Twin, modello di riferimento della gamma a due ruote della casa nipponica. L’aggiunta di Android Auto alla dotazione, infatti, testimonia la volontà di Honda di accrescere il numero di modelli in  grado di poter contare su funzionalità di connettività avanzata.

Le potenzialità di Android Auto

Android Auto entra nella dotazione della CRF1100L Africa Twin che, già dallo scorso anno, può contare su Apple CarPlay, soluzione analoga pensata per gli iPhone. Grazie ad Android Auto, i possessori della Honda CRF1100L Africa Twin potranno accedere alle app di navigazione satellitare, ai player di musica, alla messaggistica ed alle chiamate dal display TFT della moto.


Davide Raia