fbpx
NewsTech

Huawei FreeLace disponibili da oggi in Italia

Le nuove cuffie Huawei sono dotate di Huawei HiPair, con modalità di ricarica veloce e pairing semplificato

Arrivano in Italia Huawei FreeLace, le nuove cuffie wireless dall’elegante design che offrono all’utente una connettività intelligente, un audio potente e una batteria a lunga durata.

Grazie a Huawei HiPair, Huawei FreeLace possono associarsi e ricaricate in maniera molto intuitiva con gli smartphone Huawei semplicemente collegando i due device.

Huwei FreeLace

Huawei FreeLace sono la scelta ideale per gli utenti che cercano un prodotto premium unito alla libertà di un utilizzo completamente wireless. Le FreeLace sono fatte di metallo con rivestimento in silicone liquido. Questo, oltre a regalare a questo prodotto un design unico, fornisce alle cuffie un effetto morbido al tocco e piacevole da indossare. I controlli in linea, realizzati in lega di alluminio anodizzato, con microfono e indicatore nascosti sono estremamente lisci, eleganti e durevoli.

Le nuove Huawei FreeLace sono state realizzate per rispondere ai principali problemi riportati dai consumatori. In particolar modo la difficoltà nella prima associazione Bluetooth, una bassa qualità del suono e una durata della batteria insufficiente. Obiettivo dare la libertà di un utilizzo senza fili senza compromettere l’esperienza d’uso.

Huawei HiPair

L’associazione di  FreeLace con uno smartphone Huawei è più facile e più semplice rispetto a tutte le altre cuffie wireless. Separando la cuffia destra e il cavo dai tasti del volume, apparirà un connettore USB Type-C. A questo punto basterà inserirlo nella porta USB Type-C di qualsiasi smartphone Huawei dotato di EMUI 9.1 per associare il dispositivo. Questa tecnologia brevettata da Huawei elimina il macchinoso processo di associazione delle periferiche Bluetooth con lo smartphone. Processo spesso macchinoso e poco intuitivo.

Le FreeLace possono essere inserite nella porta USB Type-C di qualsiasi smartphone, tablet o PC per usufruire della ricarica veloce. Una ricarica da cinque minuti dà alle cuffie un’autonomia fino a quattro ore. Grazie a una batteria ad alta capacità da 120nm e un chipset Bluetooth da 28nm che consuma il 60% di batteria in meno rispetto alle versioni da 40nm, questi auricolari garantiscono, con una sola ricarica, fino a 18 ore di riproduzione audio, 13 ore di chiamata e 12 giorni di standby (con connessione Bluetooth attiva).

Caratteristiche tecniche

Ogni cuffia monta, al suo interno, un driver dinamico con diametro da 9.2mm, che combina un diaframma TPU ultra-sottile e un rivestimento in titanio per offrire bassi vibranti e alti armoniosi. Incorporato al microfono si trova un design a cavità doppia che, contrariamente alle cuffie tradizionali, presenta un canale in più per la circolazione dell’aria, riducendo così in maniera significativa il disturbo del vento sul suono della voce.

Oltre alla facilità d’utilizzo, alla qualità del suono e al design, Huawei FreeLace presentano tutta una serie di caratteristiche capaci di garantire la migliore esperienza d’uso. Magnetic Switch migliora la portabilità delle cuffie, mentre il sensore Hall ne rende l’utilizzo ancora più intuitivo: se entrambe connesse, le cuffie entreranno in standby, mentre si riaccenderanno automaticamente una volta separate. I controlli in linea permettono non solo modifiche al volume, ma anche ulteriori input: per esempio, se si tiene premuto per due secondi si attiva il voice assistant, mentre con un tocco doppio si passa al brano successivo.

Infine, grazie alla certificazione IPX5, le FreeLace sono resistenti all’acqua e al sudore.

Prezzo e disponibilità

Le FreeLace sono disponibili nelle colorazioni Graphite Black ed Emerald Green al prezzo consigliato di 99 €, presso i punti vendita delle principali insegne della distribuzione.

Inoltre sarà possibile avere le Huawei FreeLace anche acquistando in preordine il nuovo Huawei Mate 20 X.

Tags

Francesco Proto

Scrivo, leggo e ascolto cose. Volevo fare il pilota.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker