fbpx
FeaturedNewsTech

Huawei Mate 30 ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità

Huawei Mate 30 è ufficiale e sì, parlare al singolare è sbagliato. Sono infatti quattro i dispositivi che vanno a comporre la nuova serie: quello tradizionale, la variante Pro, quella 5G e l’immancabile modello Porsche Design. Presentati oggi a Monaco, i nuovi top di gamma del colosso cinese sono davvero sorprendenti. Scopriamone le principali caratteristiche.

Il colpo d’occhio è incredibile

La prima cosa che noterete di Huawei Mate 30 è il display Huawei Horizon con la sua curvatura di ben 88 gradi per massimizzare l’area di visualizzazione. Insomma, un vero schermo edge-to-edge che, su Mate 30 Pro, porta con sé un innovativo sistema di interazione touch sul bordo del display. Niente pulsanti quindi, ma una nuova tecnologia che vi permette di fatto di posizionare il bilanciere del volume dove preferite.

Il display naturalmente nasconde anche il sensore d’impronte digitali, mentre gli amanti dello sblocco con il volto possono usare la tecnologia Huawei 3D Face Unlock.

A bordo anche Huawei Acoustic Display, per un suono di alta qualità amplificato direttamente dallo schermo.

Potenza da vendere per Huawei Mate 30

Sotto la scocca il processore Kirin 990 5G, realizzato con un processo costruttivo a 7nm+ EUV e dotato di un’architettura a tre livelli per la CPU, la NPU Da Vinci e 16 core di grandi dimensioni per la GPU. Tutto questo per avere non solo tanta potenza ma anche una maggiore efficienza energetica.

Al top la connettività con Huawei Mate 30 Pro 5G, dotato di 14 antenne per 5G e pensato per garantire una velocità di connessione rivoluzionaria.

E l’autonomia? Il colosso cinese non si è certo risparmiato, dotato Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro di una batteria da 4200 mAh e 4500 mAh. Gli utenti possono inoltre contare su un’esperienza di ricarica veloce e sicura grazie alla certificazione TUV Rheinland per la ricarica SuperCharge sia wireless che con il cavo.

Quattro fotocamere per diventare veri fotografi

Huawei Mate 30 Pro vanta quattro fotocamere tra cui la SuperSensing Triple Camera che comprende una fotocamera SuperSensing da 40 megapixel, una grandangolare da 16 megapixel e il teleobiettivo da 8 megapixel con zoom ottico 3x, ibrido 5x e digitale fino a 30x. Infine abbiamo l’ormai diffuso sensore TOF.

Tutto questo dà vita alla SuperSensing Cine Camera, un sistema a doppio sensore che vuole dare del filo da torcere alle fotocamere professionali. La fotocamera Cine è dotata di un sensore da 1/1,54 pollici di grandi dimensioni con un ISO massimo 512000 per catturare video in 4K @ 60fps e in ultra slow motion fino a7680 fps. Non manca il supporto al time-lapse ultra-wide in 4K.

La camera frontale invece sfrutta il rilevamento profondità 3D per acquisire informazioni accurate sulla profondità di campo ed è eccezionale per i selfie grazie ad effetti naturali e delicati.

Huawei Mate 30: prezzo e disponibilità

Veniamo infine a prezzi e disponibilità dei nuovi smartphone cinesi, in arrivo in Europa entro la fine dell’anno. Le colorazioni previste sono space silver, emerald green, cosmic purple e black, oltre a due varianti in vegan leather, ossia forest green ed orange.

I costi? Eccoli qua:

  • 799 euro per Mate 30
  • 1.099 euro per Mate 30 Pro
  • 1.199 euro per Mate 30 Pro 5G
  • 2.095 euro per Porsche Design Mate 30 RS
Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker