fbpx
NewsTech

Huawei P40 Lite: 4 fotocamere a 299 euro

Huawei P40 Lite sta per arrivare. In attesa di vedere e toccare con mano il fratello maggiore – Huawei P40 -, che dovrebbe mostrarsi ufficialmente il mese prossimo, possiamo già prepararci ad accogliere lo smartphone più economico della nuova gamma.
Non aspettatevi però grandi novità: in realtà è un Nova 6 SE sotto mentite spoglie.

Huawei P40 Lite: la scheda tecnica

Dimensioni: 159,2 x 76,3 x8,7mm
Peso: 183 g
Display: 6,4″ IPS LCD – 2340 x 1080 pixel
CPU: HiSilicon Kirin 810
GPU: Mali-G52
RAM: 8 GB
Memoria: 128 GB – espandibile
Rete: 4G LTE – Dual SIM
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, USB-C, GPS
Batteria: 4200 mAh
Fotocamera posteriore: 48 MP + 8 MP + 2 MP + 2 MP
Fotocamera anteriore: 16 MP
Sistema operativo: EMUI 10 basata su Android 10

Cosa aspettarci?

Huawei p40 lite caratteristiche prezzoLa scheda tecnica dice già parecchio di questo Huawei P40 Lite. Abbiamo un display abbondante che occupa il 90,6% della superficie frontale, abbiamo il notch per la fotocamera frontale e quattro diverse colorazioni: Midnight Black, Sakura Pink e Crush Green.

Sotto la scocca troviamo il Kirin 810, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, espandibile all’occorrenza tramite microSD. A bordo la EMUi 10 basata su Android 10 con i Huawei Mobile Services che cercano di sopperire all’assenza delle Google Apps.

Quattro le fotocamere posteriori, con un sensore da 48 megapixel, un ultragrandangolare da 8 megapixel e due sensori da 2 MP: uno per le macro e uno per la profondità. Sulla parte frontale invece abbiamo una fotocamera da 16 megapixel.
Ad accompagnare tutto questo l’immancabile intelligenza artificiale, la modalità notturna e un rapido video editor.

E l’autonomia? Viene affidata ad una batteria da 4.200 mAh con ricarica rapida SuperCharge da 40 W, così potrete arrivare al 70% in circa 30 minuti.

Huawei P40 Lite: prezzo e disponibilità

Il prezzo è quello di un medio-gamma: 299 euro per un device che dovrebbe arrivare in Europa già la settimana prossima.

Attenzione però alle colorazioni: Midnight Black e Sakura Pink dovrebbe essere disponibili fin da subito, mentre per la variante Crush Green dovremo aspettare.

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button