fbpx
https://store-images.s-microsoft.com/image/apps.34347.14255546098955437.1f9875f0-cd7b-4be0-b3ec-c36b31ef0393.4bf90507-927d-488b-b753-2210a18c168b?w=92&q=80

Da oggi iTunes non è più l’unico software Apple disponibile sul Microsoft Store. Si unisce infatti ad esso la rinnovata app desktop di iCloud per Windows 10. L’app permetterà, in maniera simile a OneDriveGoogle Backup&Sync, di gestire i propri file nel cloud come una semplicemente cartella del proprio PC, sincronizzata via internet.

L’app di iCloud per Windows 10

I possessori di dispositivi iOS e di un PC Windows potevano già accedere al loro iCloud dalla versione web dell’applicazione, che include inoltre programmi come Paper, KeynoteNumbers, o attraverso la vecchia app desktop, scaricabile dal sito di Apple. La nuova app, però, utilizzerà la stessa tecnologia On-Demand di OneDrive, che rende disponibile il contenuto del cloud come fosse salvato in una cartella del nostro PC.

app icloud windows 10

Questa collaborazione, apparentemente strana, tra Apple e Microsoft evidenzia come sia possibile, anche per aziende agli antipodi, venire a patti, in un mondo digitale sempre più legato a servizi multi-piattaforma e con utenti dotati di più di un dispositivo.

iCloud
iCloud
Developer: ‪Apple Inc.‬
Price: Gratis
[amazon_link asins=’B011R0YDDG,B07J6G5T9J,B07BYN2WZH’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’91799b09-097f-4289-bafc-5a40c2cec347′]

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.