fbpx
idealo e-commerce italia 2019

Idealo: com’è andato l’e-commerce nel 2019?


Il 2020 è iniziato ormai da qualche settimana, ma c’è ancora tempo per guardarsi indietro e riflettere sui dodici mesi appena passati. È proprio con questo scopo che Idealo, portale leader nella comparazione dei prezzi, ha pubblicato un’analisi dello stato dell’e-commerce nel 2019. Scopriamo insieme cos’è emerso dalla ricerca.

Idealo fotografa lo stato dell’e-commerce nel 2019

Partiamo dagli articoli più desiderati. I risultati svelano che gli acquirenti hanno puntato molto sulla tecnologia e l’abbigliamento con le cuffie Airpods 2 in cima alla classifica, seguite dalle scarpe Dr. Martens. Proseguendo si trovano gli iPhone XR e 7, il videogioco FIFA 20, le console Nintendo Switch e PlayStation 4 Slim, per tornare su Apple con l’iPhone 11, il Samsung Galaxy A 50 e nuovamente la moda con le Adidas Stan Smith.

In rapporto all’anno precedente si nota una crescita dell’interesse per i prodotti per animali (+100,1% di ricerche). Anche la moda e gli accessori salgono molto (+92,3%) subito seguiti dagli articoli per auto e moto (77,4%). In generale comunque sono state diverse le crescite di interesse di alto calibro. Tra i prodotti più cercati troviamo gli accessori per seggiolini auto, i monopattini elettrici, gli integratori alimentari, gli smartwatch, cuffie, videogiochi e le cialde per il caffè.

idealo e-commerce italia 2019Parlando di prezzi, ci sono state fluttuazioni piuttosto importanti nell’e-commerce nel 2019. La media per le 20 categorie più cercate è del 23,7%. Tra i più ‘instabili’ troviamo gli zaini con il 53, 3%, seguiti sul podio dai giochi per PS4 (47,2%) e dalle casse altoparlanti (41,0%).

Il pubblico principale sta nella fascia più giovane. Insieme gli acquirenti di età tra i 25 e 34 (23,4%) e tra 35 e 44 (26,9%) fanno il 50% abbondante della clientela. Parecchio sbilanciato il rapporto uomini/donne, con i primi che costituiscono il 61,7% degli acquirenti.

E-commerce: gli italiani acquistano di lunedì sera

Aumentano le ricerche da mobile del 40,6% rispetto al 2018, nei 3/4 dei casi da device Android, preferite rispetto a quelle da desktop e tablet. È interessante notare come il momento preferito per la navigazione sia il lunedì sera, nello specifico tra le 21 e le 22.

Le regioni più attive sono Lazio, Lombardia ed Emilia Romagna. In forte crescita troviamo però la Puglia (+45,4%), seguita da Umbria, (+39,5%), Sicilia (+37,2%), Valle d’Aosta (+36,1%) e Basilicata (+32,6%).

idealo e-commerce italia 2019Fabio Plebani, Country Manager per l’Italia di idealo, ha così commentato i dati sull’e-commerce nel 2019:

Come ogni anno per noi è estremamente interessante e utile studiare il comportamento degli e-consumer e i loro desideri online. Ciò ci consente, infatti, di capire su che prodotti si sono prevalentemente concentrati gli italiani online e soprattutto come si è modificato nel corso degli anni il ruolo del commercio online.

Se prima si trattava di uno strumento utilizzato perlopiù solo per prodotti di tecnologia e in particolar modo smartphone, nel 2019 abbiamo visto che l’e-commerce ha abbracciato anche varie categorie merceologiche legate ai prodotti per la casa e alla cura della persona, come anche molte altre non strettamente tecnologiche. Se, quindi, da una parte è utile monitorare i trend presenti e passati, dall’altra è altrettanto importante essere focalizzati sul futuro, per essere sempre pronti non solo alle novità ma anche per non perdere eventuali opportunità di risparmio, che sono sempre numerose nel corso dell’anno“.

Per maggiori informazioni sull’analisi dell’e-commerce nel 2019, vi rimandiamo al sito ufficiale di Idealo.

Offerta
Apple AirPods Pro
  • Cancellazione attiva del rumore per immergerti nel suono
  • Modalità trasparenza per ascoltare il mondo intorno a te
  • Affusolati cuscinetti in tre taglie, realizzati in morbido silicone, per un comfort su misura

Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link