NewsTech

Iliad navigazione lenta: secondo nPerf è la peggiore in Italia

Iliad è l’operatore di rete mobile che offre la connessione più lenta in Italia per quanto riguarda la navigazione su rete dati. Ad affermalo è nPerf, una società specializzata nelle analisi di velocità delle reti. nPerf, poco fa, ha diffuso un report riguardante il primo semestre del 2018. In questo lasso di tempo, nPerf ha raccolto i risultati di 159.968 test (53.974 test di velocità, 22.794 test di navigazione, 20.125 test di streaming). Il risultato? Iliad è la più lenta mentre il primato di velocità rimane nelle mani di Vodafone.

Il report parla chiaro: Iliad è lenta nella navigazione

Trasparenza nei costi, tariffa unica a prezzi stracciati. Queste sono state le promesse di Iliad; promesse – quelle dell’operatore francese – che sono state in grado di “rompere” completamente il mercato degli operatori di rete, costringendo tutti i competitor a rivedere i prezzi delle tariffe.

C’è però un ma. Da un report reso pubblico da nPerf, Iliad risulterebbe l’operatore con la connessione di rete più lenta presente sul mercato in questo momento.

C’è però da dire che l’ambizioso progetto Iliad è ancora giovane e – passateci il termine – forse ancora in fase embrionale. Le reti dei colossi Vodafone, TIM e Wind Tre possono appoggiarsi infatti su un’infrastruttura di rete consolidata e proprietaria, mentre Iliad sta ancora costruendo la sua rete oltre a sfruttare le antenne radio di Wind sulle quali si appoggia solo momentaneamente.

LEGGI ANCHE: Abbiamo confrontato Iliad, Tre, Vodafone e ho.Mobile. Ecco come vanno in Lombardia.

Vista così sembrerebbe drammatica. In realtà Iliad – dalle rilevazioni di nPerf – non si distacca di molto da Wind con uno minimo scarto di punti. Vodafone in compenso detiene il vero scettro con un punteggio totale di 69574.

La velocità media di Iliad si attesta intorno a 17,73 Mbps in download, mentre in upload si arriva a navigare con una media di 7,63 Mbps. Insomma, il download non è male per le azioni di uso quotidiano, mentre l’upload è così-così. Il vero problema di Iliad è la latenza – il famoso Ping – che è in media di 100m. Un po’ troppi.

Ovviamente stiamo parlando di una media dei rilevamenti effettuati su tutto il territorio nazionale. Questo significa che in alcune parti d’Italia la velocità di rete offerta da Iliad sia ottima mentre in altre parte d’Italia potrebbe essere molto scarsa. In ogni caso, come potrete aver ben compreso, Iliad non si vende come operatore Italiano più performante ma il più trasparente.

Probabilmente le carte in tavola si ribalteranno quando l’infrastruttura Iliad sarà definitiva e totalmente proprietaria. Vi terremo aggiornati.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker