fbpx
MotoriNews

Aston Martin e Juniper Networks: annunciata la partnership per il networking

Juniper Networks sarà partner ufficiale della casa automobilistica

Aston Martin juniper networks

Juniper Networks, leader nelle reti sicure basate sull’intelligenza artificiale, e Aston Martin, hanno da poco annunciato ufficialmente l’inizio di una partnership per il networking.

Aston Martin e Juniper Networks uniscono le forze

A spingere le due aziende a unire le forze per il networking è stato il loro comune approccio all’innovazione, vista da entrambe come una possibilità per offrire ai clienti un vero vantaggio competitivo grazie ad eccellenza tecnologica e semplicità.

In questo senso la partnership con Juniper Networks renderà possibile la costruzione di una rete in grado di supportare il business di Aston Martin, sostenendo la crescita prevista e l’ampliamento della gamma di vetture.

[amazon_link asins=’B07C2WY2PT,B07BLG43GR,B07QCVYRNL’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’baa7daa5-a563-4e9d-8ef1-5b79013f06a3′]

Il ruolo di Juniper Networks

La partnership permetterà alla casa automobilistica di basare tutta la propria infrastruttura di networking esclusivamente su soluzioni firmate Juniper, così come il reparto sportivo dell’azienda le sfrutterà a bordo pista per supportare le comunicazioni tra reparto corse e la ricerca e sviluppo durante le competizioni.

Il brand Juniper sarà inoltre presente sulle vetture Aston Martin Vantage GTE nelle gare del FIA World Endurance Championship nella stagione 2019-2020, compresa la 24 ore di Le Mans.

Sebastien Delmaire, responsabile partnership della casa inglese produttrice di auto sportive di lusso, ha affermato: “Le soluzioni Juniper si distinguono per affidabilità e performance, le qualità che noi cerchiamo nei nostri partner. Per questo siamo molto felici che Juniper sia diventato il nostro partner per il networking”.

Stando a Mike Marcellin, Chief Marketing Officer di Juniper Networks, la condivisione di valori tra le due aziende permetterà loro di raggiungere le più alte forme di innovazione, in una via più diretta per la ricerca quotidiana del successo dentro e fuori le piste.

Cosa pensate di quest’unione di forze tra le due società?

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button