fbpx

In arrivo la chat video in-app su Tinder


Tinder applicazione: entro fine anno è previsto l’arrivo della chat video in-app per l’applicazione di incontri ed appuntamenti più famosa al mondo. Pronti a fare swipe?

Tinder applicazione pronta ad evolversi

Tinder lancerà le proprie chat video one-to-one in-app entro la fine dell’anno. Match Group, la società madre del marchio, ha annunciato la nuova funzionalità proprio ieri. I dettagli sono ancora scarsi, ma per il marchio segna un grande passo avanti vista la grande mole di utenti registrati alla piattaforma. Il rischio nel connettere tramite video un numero così grande di persone è sempre in agguato. 

A differenza di testi scritti tramite messaggio o di gif, le molestie e gli abusi potrebbero essere difficili da controllare all’interno dei video. Ma probabilmente il team è alla ricerca di un sistema di rilevamento delle immagini tramite AI, sperando che sia valido e sappia riconoscere il materiale non consono al regolamento.

Tinder applicazione

Tinder in pandemia

Il periodo di reclusione legato alla pandemia da coronavirus ha visto un boom dei collegamenti all’applicazione Tinder. Nonostante l’impossibilità di incontrarsi poi dal vivo, è stato registrato un +37% di accessi giornalieri, raggiungendo il massimo storico. Il numero di messaggi inviati, invece, è aumentato del 27% rispetto al periodo pre-lockdown, soprattutto nella fascia d’età intorno ai 30 anni.

Siamo fiduciosi sul fatto che la domanda di connessione umana non svanirà mai e rimarremo impegnati a soddisfare tale esigenza“, ha affermato la società nella sua nota sugli utili. “Questo periodo di isolamento sociale sarebbe stato davvero più complesso per le persone single -che non hanno più altri modi per incontrarsi e connettersi, come bar e concerti-  se non per i nostri prodotti“.

Per qualsiasi dubbio o domanda in merito a questo o altri argomenti trattati su Tech Princess, vi invito a creare un post e farci le vostre domande nel nostro gruppo Facebook, Tech Princess Tips&Tricks.
 

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.