fbpx
tado cyber week termostato smart wireless

Gli incentivi europei per l’installazione del termostato smart
tado° fa il punto sulle soluzioni europee per risparmiare in caso di installazione del termostato smart


Negli ultimi 12 mesi molti governi europei hanno riconosciuto l’importanza dell’installazione di un termostato smart per rendere le case più efficienti dal punto di vista energetico. Sono in atto varie nuove iniziative per incoraggiarne l’utilizzo su diversi fronti: dal consumatore all’ingegnere fino alle società energetiche. Ciò non solo ha un impatto positivo significativo sul raggiungimento degli obiettivi climatici da parte dell’Europa, ma consente anche ai consumatori di risparmiare denaro e massimizzare il comfort.

Termostato smart: i governi europei ne stanno riconoscendo l’importanza

La gestione della temperatura di edifici e industrie rappresenta la metà del consumo energetico dell’UE. Inoltre, nelle famiglie europee il riscaldamento e l’acqua compongono il 79% del consumo energetico finale totale (192,5Mtep). Affinché i paesi europei raggiungano l’obiettivo di emissioni zero per il 2050 dell’UE, è necessaria molta più attenzione per rendere gli edifici e le case più efficienti dal punto di vista energetico. La tecnologia ha un ruolo importante da svolgere e nel caso della gestione intelligente del clima domestico i governi di tutta Europa hanno riconosciuto il valore dell’installazione del termostato smart e attuato varie iniziative per aumentarne l’adozione nelle case.

Legislazioni europee per promuovere il controllo intelligente della temperatura

Esiste un’ampia varietà di misure nei diversi paesi che vanno dai programmi di sussidi, ai bonus fino a vere e proprie leggi. Dal 2020 i consumatori in Italia ottengono una detrazione fiscale del 65% con l’incentivo “Ecobonus” quando acquistano un termostato intelligente insieme ad una caldaia a condensazione di classe A. Alcuni dei principali fornitori di energia italiani come E.ON Italia o Eni gas e luce si occupano anche di tutte le pratiche di detrazione fiscale, quindi il cliente paga solo il 35% del prezzo di listino.

Nel luglio 2020, il governo francese ha introdotto il “Coup de Pouce” che offre uno sconto di €150 per i proprietari di case che installano tramite un professionista un termostato smart – o in questo caso denominato “sistema di termoregolazione avanzato” – che deve appartenere alle classi V, VI o VIII della Direttiva ErP per essere idoneo.

Per qualificarsi per il “coup de pouce” francese e l’Ecobonus italiano è obbligatorio che il termostato intelligente si collochi nelle classi più alte della direttiva sui prodotti correlati all’energia (ErP) dell’Unione europea. tado° è uno dei pochi termostati intelligenti che si posiziona nella più alta classe ErP e nella più alta classe di efficienza grazie alle capacità di modulazione leader di mercato, che consentono un processo di combustione altamente efficiente all’interno della caldaia.

incentivi europei termostato smart tado
I principali incentivi europei.

Tantissimi incentivi per il Regno Unito

Il governo del Regno Unito è uno dei pionieri quando si tratta di promuovere i termostati intelligenti. Il regolamento ECO (Energy Company Obligation) Innovation Funding e Boiler Plus è entrato in vigore già nel 2018. Con il programma Energy Company Obligation (ECO), i fornitori di energia di medie e grandi dimensione possono finanziare l’installazione di soluzioni per l’efficienza energetica come i termostati intelligenti. Gli standard Boiler Plus richiedono delle misure aggiuntive quando è installata una caldaia a gas combinata. E tra le quattro misure prescritte rientrano anche i termostati intelligenti. Nel settembre 2020, il governo britannico ha lanciato il Green Homes Grant in Inghilterra. L’obiettivo è rendere le case più efficienti dal punto di vista energetico con incentivi fino a 10.000 sterline.

Offerta
tado° Testa Termostatica Intelligente Kit di Base V3+,...
  • Controlla il riscaldamento ovunque tu sia con l'app tado° per smartphone e ottieni una visione d'insieme chiara...
  • Riduci gli sprechi energetici, risparmia denaro e goditi in ogni momento la temperatura ambiente ottima con l'aiuto...
  • Auto-Assist: per un comfort ottimo è possibile automatizzare Geolocalizzazione e Rilevamento Finestra Aperta e avere...

E nel resto dell’Europa?

Nel resto dell’Europa, nell’ultimo anno sono entrate in vigore o erano già in programma varie iniziative. Nei Paesi Bassi i proprietari di una casa, o i loro abitanti, possono richiedere una sovvenzione di 120€ per i termostati intelligenti se hanno implementato e comprato due soluzioni per il risparmio energetico (SEEH). Inoltre, il decreto edilizio olandese del 2012 è stato modificato e richiede, nel momento in cui viene sostituito l’impianto di riscaldamento, apparecchiature autoregolanti in grado di gestire la temperatura per stanza o per zona, come un termostato intelligente.

In Belgio ci sono buoni ecologici distribuiti ai dipendenti. In Irlanda, invece, i proprietari di case possono richiedere la sovvenzione per il controllo del riscaldamento di €700 per aggiornare il proprio sistema. La Germania rende l’acquisto di termostati intelligenti più attraente dando ai proprietari di casa una detrazione fiscale. E offrendo diversi sussidi come i programmi KfW della banca di sviluppo statale per migliorare il sistema di riscaldamento.

tado° Sensore di Temperatura Wireless, Accessorio per Teste...
  • Accessorio opzionale per le Teste Termostatiche Intelligenti: aggiungi un tado° Sensore di Temperatura Wireless per...
  • Il tado° Sensore di Temperatura Wireless rileva la temperatura ambiente dove ritieni sia più opportuno e permette che...
  • Il dispositivo può essere montato a parete o appoggiato su un tavolo, scaffale, ecc.; non occorre un trapano

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.