fbpx
NewsTech

Instagram dice addio ad Apple Watch, ecco perché

Instagram

Apple Watch, lo smartwatch firmato dalla famosa azienda produttrice della serie di iPhone, dice addio all'app di Instagram.

Perché Instagram saluta Apple Watch

A rimuovere l'applicazione finalizzata all'utilizzo del social network sullo smartwatch Apple è stato l'ultimo aggiornamento per iOS. Quest'ultimo infatti, la cui descrizione riguarda soltanto correzioni di bug generali e miglioramenti delle prestazioni, ha semplicemente portato alla sparizione di Instagram dalle app dedicate al dispositivo.

Questa scelta sarebbe dovuta ad una restrizione posta proprio dall'azienda produttrice di sistemi operativi e computer. Secondo quest'ultima, a partire dal primo aprile, gli aggiornamenti delle app per Apple Watch dovrebbero utilizzare almeno watchOS 2 SDK o le sue versioni successive, oppure essere create con watchOS 4 SDK. L'app di Instagram, risalente ai giorni di WatchKit 1.0, non sarebbe dunque in grado di funzionare sul dispositivo.

La stessa motivazione aveva già impedito all'applicazione di avere il supporto video, così come di lavorare su una connessione LTE. 

Instagram non è la prima ad abbandonare

Il social network delle foto non sarebbe il primo a prendere l'ardua decisione di abbandonare il supporto per il dispositivo Apple. Ad effettuare la stessa scelta, in passato, sono stati altri grandi nomi tra cui Twitter, Google, Amazon e Slack. A spingere questi ultimi a seguire un percorso del genere sarebbero le vere esigenze degli utenti: secondo molti di loro, infatti, le persone avrebbero soltanto bisogno di un buon supporto le notifiche. 

A far pendere definitivamente l'ago della bilancia verso l'abbandono è stato anche l'effetto che la sua rimozione ha avuto sul dispositivo dell'azienda rappresentata dalla mela. Una volta cancellata l'applicazione, infatti, spesso l'usabilità dello smartwatch riusciva a trarne beneficio.

Attualmente non è possibile sapere se la decisione di Instagram sia definitiva o solamente temporanea, perciò non resta che aspettare ulteriori sviluppi.

Cosa pensate di questa scelta effettuata dal famoso social network delle foto?

 

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker