NewsVideogiochi

Intel Extreme Masters: il grande finale prima delle Olimpiadi invernali

Dal 5 al 7 febbraio 18 giocatori si sono sfidati per conquistare il primo posto degli Intel Extreme Masters, il torneo di StarCraft II sponsorizzato da Intel ed ospitato dalla città di Pyeongchang, in Corea del Sud. Ad aggiudicarsi la vittoria è stata Sasha “Scarlett” Hostyn, l'unica donna ad essersi qualificata per questa competizione.

Questa edizione degli Intel Extreme Masters però non verrà ricordata solo per l'incredibile vittoria di Scarlett, ma anche per la scelta strategica effettuata dagli organizzatori. Non è un caso infatti che la finale si sia tenuta a PyeongChang, località che quest'anno ospiterà le Olimpiadi invernali.  Lo scopo di Intel era infatti quello di dimostrare le potenzialità e l'importanza degli esport, un'attività che si è ormai evoluta e che è in grado di attirare l'attenzione di centinaia di migliaia di appassionati in tutto il mondo.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker