fbpx
NewsVideogiochi

Jeff Kaplan dice addio a Blizzard: se ne va il director di Overwatch

Scopriamo la storia dell'uomo che ha reso grande Overwatch

Dopo quasi vent’anni di onorato servizio, il director di Overwatch Jeff Kaplan ha annunciato ufficialmente il suo ritiro da Blizzard Entertainment. Non appena la notizia è stata pubblicata, buona parte della community di Overwatch ha espresso il suo apprezzamento verso il suo lavoro nella software house.

Jeff Kaplan lascia Blizzard

Overwatch 2 rimane orfano di uno dei suoi padri mentre è ancora in fase di sviluppo. Jeff Kaplan, director del primo capitolo sta per lasciare definitivamente Blizzard, come da lui stesso annunciato in un comunicato ufficiale. I lavori sul sequel del celebre hero shooter continueranno sotto la guida di Aaron Keller, anche lui coinvolto nello sviluppo del primo Overwatch e neo director del secondo.

Keller ha approfittato dell’occasione per spiegare quanto lui ami Overwatch, specificando come la creazione del primo capitolo sia stata un grande lavoro di squadra. Il nuovo director ha dichiarato: “Jeff è stato un grande leader, mentore e amico, e sa quanto ci mancherà. Sono stato fortunato a lavorare insieme a lui e al resto del team di Overwatch per tanti anni, costruendo qualcosa che continua ad ispirare le persone in tutto il mondo e sono onorato di portare avanti la torcia“.

Overwatch 2, quindi, sembra in buone mani.

Jeff Kaplan Blizzard

Dal canto suo Kaplan ha espresso delle parole di commiato davvero toccanti e che dimostrano quanto lo sviluppatore abbia a cuore il prodotto da lui diretto insieme al team degli sviluppatori di casa Blizzard, ecco quello che afferma nel comunicato ufficiale: “È stato davvero l’onore di una vita avere l’opportunità di creare mondi ed eroi per un pubblico appassionato. Voglio esprimere la mia profonda gratitudine e apprezzamento a Blizzard che ha sostenuto i nostri giochi, ai nostri team e ai nostri giocatori. Ma voglio anche fare un ringraziamento speciale ai fantastici sviluppatori che hanno condiviso il viaggio con me. Non accontentatevi mai del mondo per come è, cercate sempre di vedere come potrebbe diventare. Spero che continuiate a farlo anche voi“.

L’addio del web

Come abbiamo detto in apertura sono molte le voci del web che si sono alzate per salutare il Kaplan. Primo fra tutti l’Overwatch League Lead Observer, Maikol Brito, che in un tweet si è definito incredulo dell’addio di Kaplan, specificando che chi ha coniato il detto “non incontrare mai i tuoi eroi” non ha mai conosciuto il director.

Numerosi utenti di Reddit hanno speso parole di apprezzamento per il director e persino Geoff Keighley ha definito Jeff Kaplan come uno dei designer più talentuosi dell’industria e che il suo ritiro dalle scene rappresenta a tutti gli effetti la fine di un’era.

Jeff Kaplan: la storia in Blizzard

La storia di Jeff Kaplan in Blizzard inizia del 2002, anno nel quale ricoprì il ruolo di designer per World of Warcraft. Il suo ruolo nel dettaglio era quello di ideare delle missioni secondarie da inserire poi all’interno dell’MMORPG. Da quel momento in poi Kaplan inizio a scalare i ranghi dell’azienda e ben presto diventò il game director proprio di World of Warcraft.

La carriera del director subii una parziale battuta d’arresto nel 2009, quando fu messo a capo del successivamente cancellato Project Titan che tuttavia servì come base per la creazione di una IP completamente nuova. Stiamo parlando naturalmente di Overwatch, l’hero shooter a squadre che ha consacrato Keplan nell’olimpo dei designer più in vista degli ultimi anni.

Jeff Kaplan Blizzard

Overwatch nasceva dalla volontà di Jeff Kaplan e del suo team di esplorare un aspetto dei videogiochi sparatutto ancora poco battuto fino a quel momento: l’ambientazione futuristica e i personaggi fortemente caratterizzati sotto il profilo delle abilità e delle loro caratteristiche. Una formula che poi abbiamo visto esplodere dopo il successo di Overwatch, e che dà la misura di quanto fu apprezzata dal mercato ai tempi della sua uscita.

Oggi Overwatch oggi è uno degli hero shooter più apprezzati della categoria e non vediamo l’ora di scoprire cosa il secondo capitolo abbia in serbo per noi.

figma Mercy
  • 4580416907736

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button