fbpx
AutoElettricoMotoriNews

Juice Booster 3 air, arriva la stazione di ricarica mobile di Juice Technology

Arriva Juice Booster 3 air la stazione di ricarica mobile di Juice Technology. In occasione del Jiuce World Charging Day 2022 debutta la rivoluzionaria stazione di ricarica dalle prestazioni uniche. Potrebbe somigliare alla Jiuce Booster 2, ma entrando nei dettagli la nuova offre più servizi.

Oltre alle possibilità di utilizzo come stazione di rifornimento mobile, wallbox. E cavo di ricarica di tipo 2, Juice Booster 3 air dispone a bordo di un sistema di gestione della ricarica. In più c’è un sistema di gestione degli accessi.

Il contatore di energia elettrica digitale fornisce informazioni sulla quantità di energia caricata. Questo consente la facile attribuzione dell’energia elettrica impiegata per la ricarica. Infine, attraverso l’app j+ si gestisce e si tiene monitorato l’intero sistema.

Non solo, dall’applicazione si può dare il costo del rifornimento di energia per ogni pieno effettuato. Altro servizio, attraverso la cronologia si ha sott’occhio costi e ricariche effettuate.

Juice Booster 3 air, arriva la stazione di ricarica mobile di Juice Technology, ufficio stampa
Juice Booster 3 air, arriva la stazione di ricarica mobile di Juice Technology, ufficio stampa

C’è il lettore RFID, la connettività Bluetooth e WiFi

L’accesso all’utilizzo di questo prodotto per la ricarica delle vetture elettriche, il produttore fa sapere che la Juice Booster 3 air è dotata di un lettore RFID. Infatti, sul connettore di Tipo 2 c’è un tasto programmabile. Questo dà la possibilità che nei primi 30 secondi la regolazione dell’intensità di corrente. Questo pulsante può essere utilizzato pure per sbloccare l’attacco del connettore (se l’auto lo consente).

Inoltre, Juice Booster 3 air supporta la connettività Bluetooth e WiFi. Non mancano gli aggiornamenti OTA che permettono di migliorare le funzioni esistenti e di aggiungerne di nuove in futuro. Juice Technology ha lavorato molto per rendere il più sicuro e robusto possibile il prodotto. Infatti, è in grado di resistere allo schiacciamento fino a tre tonnellate di carico per ruota ed è completamente conforme alle disposizioni vigenti.

Oltre a tutto questo, possiede un grado di protezione IP67. Dispone poi pure della funzione di protezione da guasti di corrente continua e alternata. Si tratta di una caratteristica che, come evidenzia il produttore, rende superflua l’installazione di un interruttore differenziale B nell’impianto domestico.

La wallbox mobile rileva oltre dieci diversi tipi di errori. Ogni messaggio di errore viene visualizzato direttamente sul display LED in formato testo. Per esempio, se la presa non è correttamente cablata, o se il veicolo preleva più energia elettrica di quanto consentito, Juice Booster 3 air riconosce il problema, lo segnala e impedisce o interrompe immediatamente la ricarica.

Juice Booster 3 air arriva la stazione di ricarica mobile di Juice Technology ufficio stampa 2
Juice Booster 3 air, arriva la stazione di ricarica mobile di Juice Technology, ufficio stampa

La temperatura è sempre sotto controllo

Infine, il prodotto per la ricarica può contare poi su di un sistema di monitoraggio della temperatura che offre maggiore sicurezza durante la ricarica dalle prese domestiche. Il sensore integrato nell’adattatore per prese domestiche (Schuko, T12/T13, Tipo L e Tipo G) rileva il surriscaldamento dei pin del connettore. In caso di surriscaldamento della presa di corrente, Juice Booster 3 air effettua l’arresto controllato del processo di ricarica e dopo il raffreddamento lo riavvia automaticamente fino a tre volte, con un livello di potenza ogni volta inferiore.

Quindi, il sistema di ricarica permette ricariche fino a 11 kW di potenza e misura meno di 53 mm di diametro per una lunghezza inferiore a 213 mm e pesa circa 700 grammi (senza cavo). Consente la ricarica da monofase a trifase da 6 a 16 ampere. Il prezzo? Si parte da 1.499 euro. La dotazione base prevede la Juice Booster 3 air, 2 adattatori (spina domestica CEE-16 rossa più una spina domestica specifica del paese), 2 schede RFID e una custodia morbida con fasce in velcro per il fissaggio nel bagagliaio.

 

Ultimo aggiornamento 2024-07-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
 
💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
 
💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
 
Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button