fbpx
CulturaNews

Kaspersky: una spedizione per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle sfide ambientali locali

La spedizione, della durata di dodici giorni, era finalizzata all'esplorazione dell'ecosistema unico nel suo genere delle isole Kuril

Kaspersky spedizione kuril

Eugene Kaspersky ha preso parte ad una spedizione di dodici giorni alla volta dell’ecosistema unico nel suo genere delle isole Kuril, così da sensibilizzare l’opinione pubblica sulle sfide ambientali che lo riguardano.

I dettagli sulla spedizione che ha coinvolto Kaspersky

La spedizione di dodici giorni a cui Eugene Kaspersky ha preso parte ha avuto il proprio inizio a partire da Petropavlovsk-Kamchatsky, e lo ha poi portato ad attraversare tutto l’arcipelago Kuril.

Il viaggio, supportato da WWF-Russia, guiderà il team eccezionale di ambientalisti, avventurieri, filmaker e fotografi alla scoperta del paesaggio e dell’ecosistema marino e della fauna locale, aiutandolo anche a comprendere le attuali sfide ambientali di questa area geografica.

Alla base della spedizione vi è infatti proprio il desiderio di accendere i riflettori su tutte quelle minacce – come pesca intensiva, dell’inquinamento dell’oceano e altre rivolte all’ambiente – che mettono a rischio l’eccezionale parte del pianeta rappresentata dall’arcipelago.

Il documentario derivante dalla spedizione

Tutti i dettagli della spedizione a cui ha preso parte anche Eugene Kaspersky sono stati ripresi dai celebri filmaker presenti, tra cui Renan Ozturk, Taylor Rees, Chris Burkard, Ted Hesser, Jeff Kerby e Rushi Sugla, e verranno inseriti all’interno di un film documentario.

Quest’ultimo darà così la possibilità a tutti gli spettatori non solo di scoprire la straordinaria natura
delle isole, ma anche di buttare un occhio sulla situazione ambientale che questa aerea geografica sta
attualmente affrontando.

La spedizione è stata inoltre documentata in diretta sulla piattaforma digitale Tomorrow Unlocked, un magazine
online sulla cultura digitale e anche casa di produzione cinematografica creata da Kaspersky.

Volete prendere parte a questa campagna di sensibilizzazione? Potrete farlo, semplicemente seguendo tutta la spedizione sui social media con l’hashtag #fromkurilswithlove!

Siete curiosi di approfondire la vita dell’arcipelago tramite il film documentario?

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker