fbpx
NewsTech

Gli utenti italiani colpiti da una truffa che sfrutta WhatsApp

Si tratta di uno schema di phishing individuato da Kaspersky

Kaspersky ha individuato e reso immediatamente pubblica una nuova truffa ai danni degli utenti italiani attualmente in corso tramite WhatsApp. Si tratta di un classico schema di phishing. La truffa che sfrutta WhatsApp, app tra le più utilizzate in Italia, punta a sottrarre i dati bancari degli utenti. Il tentativo di phishing è stato individuato lo scorso 30 dicembre 2020 e, ad oggi, risulta ancora attivo.

Kaspersky lancia l’allarme: una nuova truffa sfrutta WhatsApp

Dalla fine del 2020 sta circolando una nuova truffa che sfrutta WhatApp, l’applicazione di messaggistica tra le più utilizzate in Italia. Il metodo alla base della truffa è il classico schema di phishing. Gli utenti stanno ricevendo delle e-mail in cui si avvisa l’imminente scadenza del proprio account WhatsApp.

Nel testo della e-mail, l’utente viene invitato ad avviare una nuova registrazione entro 24 ore per evitare di perdere messaggi, foto e video condivisi. La truffa punta a convincere l’utente ad inserire i dati della carta di credito per rinnovare il servizio da 1 a 5 anni. In questo modo, i truffatori puntano a sottrarre i dati bancari degli utenti che non sono a conoscenza del carattere completamente gratuito di WhatsApp.

Il phishing è tra le truffe preferite dai criminali online

I tentativi di phishing sono una tipologia di truffa molto semplice e a basso costo per i criminali del web. Come sottolineato dal report di Kaspersky, nel corso del terzo trimestre del 2020 si è registrata una quota di spam di traffico postale globale pari a quasi il 49%. Da notare, inoltre, che il sistema Anti Phishing di Kaskpersky è riuscito a bloccare oltre 100 milioni di tentativi di truffa.

Kaspersky Total Security 2021 | 1 Dispositivo | 1 Anno | PC...
  • Difende da virus, cryptolocker e altri ransomware
  • Protegge la privacy, le password, i file e le foto
  • Protegge i risparmi quando acquisti o navighi nella tua banca online

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button