fbpx
NewsTech

Kaspersky VPN Secure Connection: i miglioramenti del servizio

La rete si è espansa a tutti i continenti

Kaspersky ha migliorato e ampliato l’elenco delle funzionalità disponibili per la soluzione VPN Secure Connection. Con il nuovo aggiornamento, la funzionalità Kill Switch, che permette ai clienti di navigare in sicurezza e li protegge da rischiose interruzioni di rete, è da oggi disponibile per iOS. Kaspersky, inoltre, ha ampliato l’elenco dei servizi di streaming disponibili, la lista di aree geografiche che gli utenti possono scegliere per reindirizzare il loro traffico e anche il numero di server.

Kaspersky: VPN aggiornato e più veloce che mai

Secondo uno studio condotto da DoubleVerify, il tempo dedicato ogni giorno al consumo di contenuti online è raddoppiato a livello globale dall’inizio della pandemia, passando da una media di 3 ore e 17 minuti a 6 ore e 59 minuti. Al contempo, i servizi di streaming stanno cominciando a differenziare i contenuti per area geografica, il che significa che gli utenti di regioni diverse potrebbero non avere accesso a notizie importanti e ad altri contenuti. Questo ha determinato la crescente popolarità dei servizi VPN.

Kill Switch è una funzionalità di sicurezza VPN che interrompe automaticamente la connessione internet dell’utente nel caso in cui la VPN venga disattivata, assicurando che la privacy digitale dell’utente non venga compromessa e prevenendo la perdita di dati. Grazie a questa funzionalità, le informazioni delle attività online degli utenti sono protette da terze parti.

Kaspersky VPN

Questa funzione è ora disponibile per iOS, pertanto i dati personali di un cliente sono protetti sulle quattro piattaforme principali: Mac, Windows, Android e iOS. La funzionalità è disponibile per gli utenti con un abbonamento premium.

La VPN Secure Connection di Kaspersky conta ora una rete di oltre 2.000 server in più di 53 aree geografiche, ed è disponibile in tutti i continenti tranne l’Antartide. Kaspersky dispone di almeno un server fisico in ogni località, il che ha permesso all’azienda di migliorare la stabilità della rete e fornire agli utenti una connessione internet veloce e di alta qualità.

Secondo quanto emerso dall’indagine di Research and Markets, il mercato delle reti private virtuali (VPN) è stato valutato a 26,9 miliardi di dollari nel 2020, e si stima che raggiungerà un valore di 68,2 miliardi di dollari entro il 2026, registrando un CAGR del 16,8% nel periodo di previsione 2020 – 2026.

Offerta
Kaspersky Internet Security 2021 | 1 Dispositivo | 1 Anno |...
  • Difende da virus, cryptolocker e altri ransomware
  • Protegge la tua privacy
  • Protegge i tuoi acquisti online

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button