fbpx

Manca sempre meno all’attesissimo lancio di Kingdom Hearts 3 in Europa, previsto per il 29 gennaio 2019. Eppure qualcuno non è riuscito a trattenersi e ha deciso di rimediare, con un mese di anticipo, la propria copia del gioco. Anzi, trenta copie.

È il recente caso del ladro che sarebbe riuscito sottrarre alcune copie del titolo Square Enix con l’intento di rivenderle online, ovviamente a cifre tutt’altro che in linea con gli standard a noi noti. La vendita anticipata del gioco ha portato inevitabilmente alla diffusione dei primi, grossi spoiler legati alla campagna di Kingdom Hearts 3: sono stati giorni di terrore per la community, ma a quanto pare il ladro sarebbe stato individuato e arrestato proprio poche ore fa.

Kingdom Hearts 3: il colpo (videoludico) dell’anno

100 dollari. È questo il prezzo fissato dal protagonista della vicenda in questione, dopo essersi appropriato indebitamente di ben trenta copie di uno dei giochi più attesi del 2019. Inutile dire che le copie trafugate sono andate a ruba nelle aste online. Come dirette conseguenze, il ladro si è riempito le tasche e la fanbase di Kingdom Hearts è stata inghiottita dal caos più totale, causato dall’inevitabile pioggia di spoiler che si è abbattuta su internet nelle ultime ore.

Di fronte alla prematura pubblicazione di informazioni ‘sensibili’ legate alla storia del nuovo capitolo, Tetsuya Nomura ha voluto dire la sua circa l’accaduto. Stando al game director di Kingdom Hearts 3, l’epilogo di quest’ultimo e il relativo filmato segreto “saranno rilasciati in un secondo momento”, onde evitare possibili anticipazioni come quelle diffuse nelle scorse ore.

[amazon_link asins=’B00ESBHG3Q,B07DLPQW62,B01IOYQ54S’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’84613150-0297-11e9-9518-1b67b0663cfd’]

Insomma, una ‘buona’ notizia per i fan che temevano di rovinarsi il finale della prossima avventura di Sora, Paperino e Pippo. Ma c’è un’altra breaking news che potrebbe far felici i giocatori imbestialiti per il furto e la successiva tempesta di spoiler.

‘Catturato’ il responsabile del furto

L’ultimo aggiornamento inerente al furto delle copie di Kingdom Hearts 3 proviene sempre da Twitter, ma questa volta è Quinton Flynn a diffondere la notizia. Il doppiatore del personaggio di Axel ha infatti risposto a una serie di tweet affermando che il ladro sarebbe stato ‘catturato’.

Non è arrivata ancora nessuna conferma da parte di Square Enix, ma si presume che l’artefice sia stato ormai individuato e arrestato dalle autorità. In ogni caso, ciò non porrà fine alla diffusione di nuovi, fastidiosi spoiler sul terzo capitolo. Vi consigliamo quindi di tenervi lontani – almeno per qualche settimana – da YouTube o dai forum legati al gioco, al fine di evitare possibili anticipazioni.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Pasquale Fusco

author-publish-post-icon
A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.