fbpx
MotoMotoriNews

KTM svela la 390 Adventure in arrivo nel nuovo anno

Più elettronica con le modalità di guida Street e Off-Road

La KTM 390 Adventure è una moto che praticamente non ha bisogno di presentazioni, essendosi affermata come un riferimento per la sua agilità e maneggevolezza, frutto di un ottimo rapporto tra peso e potenza. Per il 2022 ottiene un nuovo look e aggiornamenti chiave che lo avvicinano alle sue sorelle maggiori.

Per la versione che arriverà nei concessionari nel 2022, in primo luogo è da notare come i miglioramenti nell’elettronica sono significativi. In primis il nuovo modello riceverà l’aggiunta delle modalità Street e Off-road per il controllo della trazione. Ad esempio, quando si passa dalla modalità Street alla modalità Off-Road, la 390 Adventure ora offre un controllo migliore dell’aderenza sulla ruota posteriore, ideale per facilitare l’utilizzo della moto fuoristrada, o anche su fondi bagnati o umidi come possiamo trovare su un sentiero all’interno di un bosco. Qualora le condizioni migliorassero momentaneamente, il controllo di trazione Off-Road rimarrà attivato in caso di breve perdita o diminuzione della trazione. Un’altra novità della 390 Adventure sono i nuovi cerchi in fusione ancora più robusti. La novità riguarda il design a cinque bracci invece di sei, che in questa nuova configurazione consente una maggiore rigidità e resistenza a questo importante componente.

l nuovo look avvicina anche la KTM 390 Adventure alle moto del marchio austriaco che corrono nelle dune e nei deserti di tutto il mondo. Disponibile in due diverse versioni di colore, entrambe le opzioni esaltano le linee decise della piccola e ultra versatile adventure.

L’ultima generazione del motore monocilindrico a 4 tempi (Euro 5) sviluppa un’interessante potenza di 43 CV e 37 Nm di coppia, mantenendo il telaio leggero che consente una buona combinazione di flessibilità, stabilità e controllo, oltre che maneggevolezza. La rinomata agilità della moto è combinata con un’ergonomia premurosa che mette il pilota al centro dei movimenti della moto, proprio come una vera fuoristrada. Infine, il suo nuovo schema di colori e la grafica gli conferiscono un aspetto aggressivo e si abbinano alle sue riconosciute qualità dinamiche.

KTM 390 Adventure 2022, ecco tutte le novità in sintesi

Ricapitolando, di seguito riportiamo tutte le novità che KTM ha deciso di apportare alla sua nuova 390 Adventure.

  • Aggiornamento dell’elettronica di serie con le modalità di controllo della trazione Street e Off-Road
  • Cerchi più resistenti per una maneggevolezza più estrema
  • Motore avanzato omologato Euro 5 con 43 CV e 37 Nm di coppia
  • Elettronica più avanzata della sua categoria, inclusi ABS sensibile all’inclinazione e TC
  • Ideazione e configurazione del telaio ispirata ai rally
  • Controtelaio multitubolare removibile con sole quattro viti
  • Sospensioni WP APEX regolabili per la migliore risposta su tutti i tipi di terreno
  • Freni BYBRE affidabili con dischi anteriori da 320 mm e posteriori da 280 mm e ABS a doppio canale
  • Serbatoio carburante da 14,5 litri per un’autonomia fino a 400 km
  • Sella e moto in due pezzi progettate per un’ergonomia superlativa
  • Due nuove versioni di colore: Black e Orange
KTM 390 Adventure

L’arrivo nei concessionari della KTM 390 Adventure è previsto per la fine di gennaio del prossimo anno, con un prezzo in via di definizione.

COFIT Guanti da Moto, Touchscreen sulle Dita, Guanti per...
  • Guanti da esterno: ideali per corse in motocicletta, per guidare Quad, MTB bicicletta, motocross, arrampicata,...
  • Design touchscreen sui polpastrelli delle dita: contiene fibre metalliche conduttive sul dito indice e sul pollice,...
  • Protezione completa: con protezione sulle nocche della mano e sul palmo, offre una grande protezione per le tue mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button