fbpx

Per un appassionato, la ricerca della “nuova” auto usata è un evento emozionante. Si passano ore a leggere articoli e recensioni degli ultimi 15 anni e le nottate davanti ai marketplace cercando il modello perfetto al prezzo perfetto. Se però non siete come me, che passo le mie giornate a pane e schede tecniche, questa prospettiva spaventa. L’auto usata fa risparmiare da un lato, ma per averla dovrete affrontare una serie di ostacoli.

Per aiutare l’utente meno consapevole, il marketplace CarGurus.it ha realizzato una guida che in 5 punti riassume gli aspetti principali per comprare un’auto usata.

Chi è CarGurus

CarGurus comprare un'auto usata

CarGurus (www.cargurus.it) è uno dei principali marketplace online di auto al mondo. Fondata nel 2006 da Langley Steinert (co-fondatore di TripAdvisor), è il più grande sito di acquisti automobilistici degli Stati Uniti per visitatori unici. Dopo questo grande successo negli States, CarGurus è sbarcato in Italia nel 2018 ed è presente in altri 4 Stati (Canada, Regno Unito, Germania e Spagna).

Definire il budget

Il primo consiglio di CarGurus sembra banale, ma non lo è. Tutti sogniamo di guidare un’auto di un certo livello, lussuosa o sportiva che sia e, se è vero che con il proprio budget è possibile acquistare auto di questo tipo, non bisogna dimenticarsi di un aspetto. Infatti, comprare un’auto usata non comporta solo la spesa iniziale: l’assicurazione, il bollo, le spese di manutenzione ordinaria sono da tenere bene a mente quando si sceglie un’auto usata, come tenere una piccola somma da parte per gli imprevisti. Bisogna perciò fare una previsione dei costi mensili di utilizzo reale, sia che si compri l’auto subito sia che si scelga la strada del finanziamento. In quest’ultimo caso, oltre alla rata mensile, vanno considerati anche i tassi di interesse e l’eventuale anticipo.

Individuare l’auto perfetta

Ognuno di noi ha diverse esigenze, di conseguenza ogni persona dalla propria auto pretende cose differenti. Una volta trovare il modello giusto era più semplice, adesso invece con tutte le possibilità di modelli, motorizzazioni e tipologie di alimentazione è più complesso.

La prima cosa da considerare è la destinazione di utilizzo: userò l’auto soprattutto in città? Deve consumare e costare il meno possibile? Ho bisogno di tanto spazio per i miei 3 bambini, il cane e la bicicletta? Sono single e voglio godermi le curve? Ho bisogno di un modello rialzato per vedere meglio il traffico e raggiungere il casale della nonna senza perdere il paraurti?

Dopo essersi fatti queste domande, non bisogna subito inserire marca e modello precisi: CarGurus permette di effettuare una ricerca a seconda del prezzo, del tipo di carrozzeria o della motorizzazione, proponendo poi un elenco di modelli che fanno al caso vostro.

Filtrare la ricerca

Una volta fatto tutto questo l’elenco ottenuto può essere più o meno lungo. Come scremarlo? CarGurus offre una serie di filtri che l’utente può impostare: si va dalla marca alle dimensioni, la presenza di optional come i cerchi in lega o il navigatore, fino ad arrivare alla vicinanza di queste offerte alla vostra città.

Infine, il filtro più importante è quello del carburante (benzina, diesel o ibrido), sempre più usato e apprezzato negli ultimi tempi. Volendo dare un’indicazione generale, i modelli a gasolio sono preferibili per chi viaggia tanto in autostrada, mentre le ibride sono adatti alla guida in città dove riescono a brillare. I motori a benzina invece, oltre che nelle auto più sportive, sono adatti a tutte le situazioni intermedie.

Ispezionare e provare su strada

Test drive comprare un'auto usata

A questo punto la ricerca da casa è finita, e una volta scelte una rosa di candidate è il momento di andarle a vedere dal vivo. Innanzitutto bisogna verificare che l’auto sia conforme a ciò che avete visto online; fossero presenti graffi o botte su cerchi e paraurti, graffi all’interno o cattivi odori, potrebbero essere segno di un cattivo utilizzo. Inoltre, aguzzate la vista: se l’auto viene venduta con basso chilometraggio, ma ha volante, sedili o pedali consumati, potrebbe non avere i chilometri promessi.

Dopo il controllo visivo, è il momento della prova su strada, di importanza fondamentale. Per prima cosa, controllate se la posizione di guida è comoda, se le sospensioni superano al meglio le buche e se motore e cambio funzionano alla perfezione. Infine, provate l’auto sul tipo di strada su cui la userete di più: solo facendo queste cose capirete se è l’auto perfetta per voi!

Fare un buon affare

Trattare per comprare un'auto usata

Non tutti sono a proprio agio a trattare, ma quando si tratta di comprare un’auto usata, si possono risparmiare centinaia di euro. Come? L’importante è essere cortesi ma decisi, e verificare se il prezzo che vi viene proposto è corretto. Per capirlo, CarGurus riporta per ogni auto usata il valore istantaneo di mercato, una classificazione di quell’offerta rispetto alle altre presenti nel sito per lo stesso modello e al valore di mercato.

Inoltre, molti concessionari offrono una serie di servizi optional, come l’assicurazione sulla verniciatura o una copertura totale contro furto, danni o incidenti. Questi, però, hanno ampio margine di guadagno su questi servizi, quindi controllate i prezzi online per trovare tariffe più convenienti prima di sceglierli.

Infine, non siete obbligati a concludere la trattativa subito. Ripercorrete il percorso, prendetevi il vostro tempo per capire se state facendo la scelta giusta, e se siete convinti, godetevi la vostra nuova auto usata!


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Giulio Verdiraimo

author-publish-post-icon
Ho 22 anni, studio Ingegneria e sono malato di auto. Di ogni tipo, forma, dimensione. Basta che abbia quattro ruote e riesce ad emozionarmi, meglio se analogiche! Al contempo, amo molto la tecnologia, la musica rock e i viaggi, soprattutto culinari!