fbpx
Live Link Face

Live Link Face, l’app di Epic Games che cattura le espressioni facciali
Epic rilascia un'App per la cattura delle espressioni facciali e l'importazione nell'Unreal Engine degli sviluppatori di giochi


Vi avvertiamo subito. Questa è una notizia dai contenuti forti. Epic Games ha da poco rilasciato un’App iOS che permette agli sviluppatori di carpire e registrare espressioni facciali che possono essere importate direttamente nell’Unreal Engine. Più nello specifico, l’applicazione si chiama Live Link Face, è già disponibile per il download nell’App Store e ha la capacità di trasferire le vostre espressioni facciali sui personaggi di Unreal Engine in tempo reale. Ma scopriamone qualcosa di più.

Live Link Face, l’App di Epic Games che cattura le espressioni facciali

La nuova applicazione lanciata da Epic Games è resa funzionante da alcune tecnologie ideate da Apple in passato: la piattaforma di realtà aumentata ARKit e la fotocamera TrueDepth, introdotta nel 2017 con iPhone X. A grandi linee, la tecnologia è la stessa che viene utilizzata per Animoji e Memoji, permettendo così di mappare le espressioni facciali degli utenti nella loro versione animata. Ora, però, può essere sfruttata anche per animare avatar nel motore che alimenta alcuni tra i giochi più noti al mondo.

Live Link Face

Epic Games non è stata certo la prima a sfruttare le potenzialità delle tecnologie Apple per la mappatura delle espressioni facciali. Nel 2018, il gioco in realtà aumentata di Walking Dead ha già utilizzato questa particolare funzione. Ma averla direttamente integrata nell’Unreal Engine, utilizzato da milioni di sviluppatori in tutto il mondo, potrebbe essere davvero un significativo passo avanti per il settore.

Tra l’altro, sembrerebbe che Live Link Face possa essere utilizzata in qualunque contesto: nello studio di un artista o su di un palcoscenico con decine di attori diversi tra loro. E non è tutto. L’App può essere controllata da remoto, il che significa che potete avviare contemporaneamente la registrazione su più iPhone toccando un singolo comando. Una volta importati, tutti i dati relativi all’animazione facciale saranno gestiti direttamente dal motore. Quindi, se siete sviluppatori interessati a provare l’applicazione, vi suggeriamo di seguire tutte le informazioni rilasciate da Epic Games. Buon divertimento!

 

 


Chiara Crescenzi

author-publish-post-icon
Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link