fbpx
Lo-fi-giochi-tech-princess

Giochi lo-fi per rilassarsi durante le vacanze invernali
Rendiamo questo freddo periodo più confortevole


Il tempo si fa più freddo, le giornate si accorciano e le vacanze si avvicinano rapidamente. L’inverno può essere deprimente ma anche rivelarsi una stagione confortante: bastano coperte calde e giochi lo-fi. Dall’inizio della quarantena, i videogiochi hanno svolto un ruolo importante nelle giornate dei giocatori, offrendo loro qualcosa di interessante da fare mentre erano a casa.

Anche queste festività le passeremo in casa, quindi è il caso di pensare a qualche gioco che possa rendere confortevoli le nostre giornate. Quali sono i criteri per un buon gioco lo-fi invernale? Dipende interamente da voi. Per molti, Animal Crossing: New Horizons riempirà sicuramente quel vuoto, altri però potrebbero trovare conforto nel tranquillo mondo di Death Stranding.

Giochi lo-fi invernali per rilassarsi durante le vacanze

celeste-gioco-invernale-tech-princess

Celeste è un titolo ambientato su una scogliera innevata, il che lo rende già perfetto per questo periodo. Il platform indie presenta colori freddi e sfondi invernali pixelati per evocare la quiete della stagione.

Ancora più importante, Celeste è un gioco sulla depressione, che può essere una sensazione particolarmente diffusa man mano che i giorni diventano più bui e più freddi. Se c’è un gioco che cattura accuratamente cosa vuol dire combattere la depressione stagionale, è Celeste.

State tranquilli però, perché Celeste non è affatto un gioco deprimente. Si tratta di imparare a convivere con il proprio stato emotivo e trovare modi per andare avanti nonostante le difficoltà.

Il gioco incoraggia sempre i giocatori ad alzarsi e riprovare le varie avventure, grazie alla presenza di generosi checkpoint e una vasta gamma di opzioni di accessibilità. Ciò rende Celeste un’esperienza davvero confortante, soprattutto per coloro che sono alle prese con gli stessi sentimenti del protagonista del gioco.

Batman: Arkham Origins

Batman: Arkham Origins è il Die Hard dei videogiochi. A differenza di Die Hard, che si svolge solo nel periodo natalizio, Arkham Origins coglie ogni occasione per ricordarci che è un gioco di Natale. Dalle decorazioni stagionali che adornano la magica Gotham City invasa da criminali e abitata da nessun altro, ai riff della classica parodia dei canti natalizi Jingle Bells Batman Smells”.

Non dimentichiamoci poi di alcuni cattivoni che indossano i cappelli da Babbo Natale.

Batman: Arkham Origins è tutt’altro che un videogioco perfetto ma questo non importa perché è l’ideale per entrare nello spirito natalizio a suon di pugni e calci, proprio come il nostro Cavaliere Oscuro sa fare.

Dark Souls III

natale-2016-videogiochi-da-mettere-sotto-lalbero-media-16

Okay aspettate, sappiamo esattamente che questo non è il tipico “gioco accogliente e rilassante” ma c’è qualcosa di innegabilmente confortante nel rigiocare a qualcosa che abbiamo già provato innumerevoli volte. C’è anche qualcosa di rassicurante nel fatto che ogni cosa, all’interno del gioco, ha il suo posto e il suo ritmo. Dark Souls III è un gioco difficile, ma è un titolo che si muove seguendo un particolare ritmo e possiamo imparare ogni fase della danza nel gioco e muoverci con essa.

Se riusciamo a padroneggiare la nostra arma e mantenere la calma, riusciremo a seguire il ritmo della danza e fare fuori, delicatamente, i nostri nemici. Superare questo tipo di sfida è qualcosa che garantisce una gioia immensa.

Certo, non è il tipo di gioco a cui tutti giocheranno per rilassarsi ma per alcuni, magari voi, rappresenta la pace più assoluta. Solo perché un gioco è difficile non significa che non possa rappresentare un caldo abbraccio digitale per l’anima di un giocatore.

Animal Crossing: New Horizons

Animal-Crossing-Evento-di-Natale-lo-fi-Tech-Princess

Dal suo debutto, Animal Crossing è diventato il modo migliore per combattere la noia, l’ansia e anche la depressione. Le persone sono così impegnate a sistemare la loro piccola isola e a gestire ogni minimo dettaglio che, fortunatamente, si dimenticano per un secondo di ciò che succede nel mondo reale.

C’è qualcosa di davvero rilassante nell’annaffiare fiori virtuali mentre si parla con un adorabile pinguino blu ed è per questo che le isole dei giocatori fioriscono così tanto, nonostante il freddo.

Offerta
Animal Crossing: New Horizons
  • Se il caos e la frenesia della vita di tutti i giorni ti hanno stufato, tom nook ha appena creato una proposta su misura...
  • Preparati a mollare tutto e creare una nuova comunità sulla tua isola deserta personale.; non hai sempre desiderato un...
  • Rimboccati le maniche e inizia a collezionare preziose risorse per costruire tutto ciò che ti potrà servire, dagli...

Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.