fbpx
CulturaEventiNews

Lucca Comics & Games 2024: ecco il poster firmato Yoshitaka Amano e i primi appuntamenti

Da Squid Game 2 fino all'anteprima de Il Crepuscolo della Repubblica di Star Wars

Quest’anno il Lucca Comics & Games 2024, a partire da un poster in tre atti firmato da Yoshitaka Amano, ispirato all’opera lirica e intitolato “The Butterfly Effect“. Un omaggio al grande compositore lucchese Giacomo Puccini nel centenario della sua scomparsa. E gli appuntamenti già annunciati fanno pensare che sarà una grande edizione, con novità dal mondo di cinema & TV, fumetti, giochi e altro ancora.

Lucca Comics & Games 2024: ecco il poster e i primi eventi

A firmare i tre poster ufficiali dell’evento sarà nientemeno che il maestro Yoshitaka Amano, celebre artista giapponese che ha creato un trittico di opere ispirate a tre capolavori pucciniani: Tosca, Madama Butterfly e Turandot. Ogni poster rappresenta un atto di questa straordinaria opera che è Lucca Comics & Games.

L’Ouverture è stata svelata oggi 26 giugno durante la conferenza stampa, con l’opera dedicata alla Tosca. A settembre, nel Crescendo milanese, sarà la volta del poster ispirato a Madama Butterfly. Infine, il 30 ottobre si alzerà il sipario sul festival vero e proprio con il poster finale legato alla principessa Turandot.

Poster Lucca comics and games 2024 The Butterfly Effect

Ma le sorprese non finiscono qui. Netflix presenterà in anteprima la seconda stagione di Squid Game, con il il creatore, scrittore e regista Hwang Dong-hyuk e i protagonisti Lee Jung-jae e Wi Ha-Jun. Inoltre, re Asmodee svelerà il terzo set di Star Wars: Unlimited. E ancora, grandi celebrazioni per i 50 anni di Dungeons & Dragons: a Lucca vedremo la Koder Collection, con capolavori originali di Larry Elmore, Jeff Easley, Clyde Caldwell, Keith Parkinson, Brom, Todd Lockwood.

Da questo link tutte le ultime uscite su Prime Video GRATIS per 30 giorni

E poi eventi per i 40 di Tetris (saranno presenti Alexey Pajitnov, creatore del gioco, e Henk Rogers, co-fondatore della Tetris Company) e i 20 anni del palco Music & Cosplay.

Ospiti da tutto il mondo animeranno i cinque giorni di festival, dal 30 ottobre al 3 novembre: fumettisti, autori, artisti e star provenienti dal Giappone, dall’Europa e persino dal Nord Africa. Un crocevia di arti e culture, dove fumetto, gioco, cinema, letteratura e musica si fondono.

Un programma già ricco (e siamo solo all’inizio)

A cavallo tra il 2024 e il 2025, Lucca Comics & Games varcherà i confini della città toscana per approdare alla Fabbrica del Vapore di Milano con Amano Corpus Animæ, la mostra evento dedicata al maestro Yoshitaka Amano. Un’esposizione senza precedenti che, con oltre 100 opere originali, ripercorrerà i 50 anni di carriera del visionario artista giapponese che ha firmato il poster di Lucca Comics & Games 2024.

Larian Studios spalanca le porte dei Reami Dimenticati di Baldur’s Gate III tra le antiche mura di Lucca. A Lucca arriveranno le menti creative dietro questo successo: Jason Latino, cinematic director, Joachim Vleminckx, art director, e Borislav Slavov, music composer. E poi Charles Cecil, game designer e cofondatore di Revolution Software, porterà a Lucca Broken Sword – Shadow of the Templars: Reforged Collector’s Edition.

Imperdibile per chi è cresciuto con Piccoli Brividi l’arrivo in Italia di Robert Lawrence Stine, l’autore per ragazzi più letto. Arriverà per la prima volta in Italia, insieme ad autori come Stuart Turton, Valentina Ghetti, Ava Reid, Felicia Kingsley e molti altri ancora.

E poi ci saranno novità al Padiglione Napoleone, che accoglierà tantissimi autori di fumetti di calibro davvero internazionale. Non solo dagli Stati Uniti, ma anche dalla Francia e persino da Taiwan. Lucca punterà anche sulla comicità, con Stefano Rapone che si cimenterà in un “quiz comics” con autore Emanuela PacottoSergio Algozzino e tanti altri.

Questo è solo l’inizio: vi terremo aggiornati per tutte le novità in arrivo.

Offerta

Ultimo aggiornamento 2024-07-17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
 
💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
 
💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
 
Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button