fbpx
HardwareNewsTech

MacBook Air: i render mostrano un laptop sottilissimo

Stando alle indiscrezioni, Apple vuole lanciare un MacBook davvero sottile (e con il notch)

Sono trapelati online alcuni render del prossimo MacBook Air, che Apple vuole lanciare con un nuovo e sottilissimo design. I nuovi chip Apple Silicon dovrebbero permette ad Apple di lanciare il più sottile e leggero dei laptop, con anche un notch (come i Pro) per aumentare le dimensioni del display.

MacBook Air, il prossimo laptop Apple appare sottilissimo nei render

I render condivisi online dall’affidabile fonte Jon Prosser mostrano in anteprima il laptop che Apple vorrebbe annunciare all’inizio del 2022. Il nuovo MacBook Air avrà un notch per ospitare la webcam pur sottraendo poco spazio al display. In questo modo lo schermo, dalle cornici sottili quanto quelle dei Pro appena annunciati, avrà ancora più spazio per brillare.

Inoltre, lo schermo avrà delle cornici bianche. Un colore che Apple non aveva ancora adottato e che si sposa alla grande con il nuovo MacBook Air, stando a queste prime immagini.

macbook air render design sottile-min

Ma forse ancor più interessante è lo spessore, davvero minimo, del dispositivo. Merito di certo del chip Silicon a cui Apple starebbe lavorando (forse si chiamerà M2?), che dovrebbe assicurare tanta potenza in poco spazio. Nonostante lo spazio sembra davvero ridotto, sembra che Apple stia dotando questo dispositivo di MagSafe 3 per la ricarica. Inoltre, dovrebbero arrivare due porte Thunderbolt 4 e un ingresso per il jack da 3,5 mm per le cuffie.

Insomma, una dotazione davvero completa in uno spazio che sembra appena in grado di ospitarla. Ma il leaker Zelbo assicura di aver visto un prototipo del nuovo MacBook e che le dimensioni dei render non esagerano affatto. Se Apple dovesse a mantenere le stesse prestazioni e una simile durata delle batterie, pur con questo design, sapremo che il chip M2 funziona davvero alla grande.

Inoltre, sembra che il nuovo MacBook Air arrivi in moltissime varianti di colori, come è successo per gli iMac presentati quest’anno. Non vediamo l’ora di scoprire se queste informazioni saranno confermate, vi terremo aggiornati.

OffertaBestseller No. 1
2020 Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei flussi di lavoro
Source
Gizmochina

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button