fbpx
NewsTech

macOS Big Sur‌‌‌ 11.3 ora disponibile sui Mac

Giornata di aggiornamenti per Apple che in queste ore ha pubblicato l’update a macOS Big Sur‌‌‌ 11.3, il terzo importante aggiornamento del sistema operativo lanciato lo scorso novembre. Il nuovo aggiornamento può ora essere scaricato gratuitamente su tutti i Mac compatibili, ma quali novità apporta? Scopriamole.

Le novità dell’aggiornamento macOS Big Sur‌‌‌ 11.3

‌MacOS Big Sur‌ 11.3 aggiunge nuove opzioni di personalizzazione per Safari, introducendo un modo per riorganizzare le diverse sezioni della Home Page iniziale come Preferiti, Elenco di lettura, Rapporto sulla privacy e molto altro.

L’aggiornamento include anche ottimizzazioni per l’utilizzo delle applicazioni iOS su Mac M1, rendendo disponibile un pannello delle preferenze che consente agli utenti di impostare la tastiera per comandi alternativi per personalizzare i tocchi, il trascinamento e molto altro. Le app iPadOS si avviano inoltre con una finestra più grande, se il display del Mac lo consente.

Apple e videogiochi

Con questo aggiornamento arriva anche una funzione di “Emulazione controller” per le app di iPhone e iPad in grado di mappare i pulsanti del controller di gioco ai tasti della tastiera e ai pulsanti del mouse. L’emulazione controller consentirà ai giochi su ‌‌iPhone‌‌ e ‌‌iPad‌‌, che hanno il supporto del controller integrato, di essere controllati accuratamente anche attraverso mouse e tastiera quando questi giochi vengono riprodotti su un Mac ‌‌M1‌‌.

‌MacOS Big Sur‌ 11.3 aggiunge anche il supporto per il controller DualSense di PlayStation 5 e quello di Xbox Series X / S da utilizzare con i giochi macOS. È ora disponibile un’interfaccia “Supporto” aggiornata quando si accede a “Informazioni su questo Mac”. Il nuovo design include dettagli sulla garanzia e consente di avviare una riparazione direttamente dall’interfaccia del Mac.

Novità Apple Music

L’applicazione Apple Music‌ include ora una nuova opzione di riproduzione automatica che consente al servizio streaming di continuare a riprodurre la musica al termine di una playlist o di una coda musicale.

Con questa funzione attiva, “Apple Music” non si fermerà anche dopo che una playlist o un album è finito. Per verificare che sia accesa, è sufficiente iniziare a riprodurrei una playlist o un album e cliccare sul menù a tendina in alto a destra. Tra le altre opzioni, comparirà un simbolo dell’infinito che basterà attivare per avere musica non stop. Infine, Apple sta aggiungendo un nuovo collegamento alla libreria “Scelto per te” in Apple Music per trovare mix personali e riprodurre playlist.

Apple News e Promemoria

Novità anche dal punto di vista delle informazioni. Nell’app Apple News, è stata aggiunta un’apposita scheda Apple News riprogettata con una sezione “Per Te” dedicata e una nuova scheda “Sfoglia” che semplifica la navigazioni tra i vari contenuti. La sezione “Per Te” aiuterà tutti gli utenti Apple News a trovare i giornali e le riviste in modo più rapido ed efficiente aggiungendo anche nuovi strumenti per la gestione dei giornali scaricati.

Anche l’App Promemoria ricevere un update. Tutti gli elenchi possono ora essere rdinati per Data di scadenza, Data di creazione, Priorità o Titolo.

Offerta
2020 Apple MacBook Air con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Autonomia senza precedenti, con una batteria che dura fino a 18 ore
  • CPU 8‐core fino a 3,5 volte più rapida, per gestire i progetti a velocità mai viste

Supporto ad AirtTags, i nuovi arrivati di casa Apple

MacOS Big Sur‌ ora funziona con AirTags, i nuovi tracker introdotti da Apple pochi giorni fa. ‌AirTag‌ può essere tracciato all’interno dell’app Trova dove è presente una funzione di rete che può aiutarti a trovare l’AirTag perso.

Apple Laccetto AirTag in pelle - Cuoio
  • Realizzato in pelle conciata con procedure speciali, questo laccetto versatile ed elegante si aggancia saldamente
  • E tiene l’AirTag al suo posto, così sai sempre dove sono le tue cose
  • Cosa c’è dentro: Laccetto AirTag in pelle

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button