fbpx
NewsTech

Secondo Apple l’Italia è tra i paesi più “fermi” al mondo

Un'analisi dei dati registrati dalle sue Mappe, ci informa che la mobilità italiana è tra le più statiche in questo periodo

Mappe Apple ha fornito all’azienda vari dati sulla mobilità, per aiutare nella lotta al Coronavirus. Grazie alle richieste di indicazioni stradali ricevute, si evince che in Italia gli spostamenti auto hanno registrato un calo dell’85%, quelli a piedi dell’88% mentre gli spostamenti con i mezzi pubblici hanno subìto un calo del 90%.

 
mappe apple

Mappe Apple, la stima dei dati

Apple ha rilasciato oggi uno strumento di tendenze dei dati sulla mobilità da Mappe Apple per supportare il lavoro di impatto in corso in tutto il mondo per mitigare la diffusione di COVID-19. Questi dati sulla mobilità possono fornire utili spunti ai governi locali e alle autorità sanitarie e possono anche essere utilizzati come base per nuove politiche pubbliche mostrando il cambiamento nel volume delle persone che guidano, camminano o prendono il trasporto pubblico nelle loro comunità. (qui il link del servizio) 
 
Paura per la vostra Privacy? Non preoccupatevi, Maps non associa i dati di mobilità all’ID Apple di un utente e Apple non conserva una cronologia della posizione dell’utente. Utilizzando i dati aggregati raccolti da Apple Maps, il nuovo sito Web indica le tendenze di mobilità per le principali città e 63 paesi o regioni. Le informazioni vengono generate contando il numero di richieste fatte ad Apple Maps per le indicazioni. I set di dati vengono quindi confrontati per riflettere un cambiamento nel volume delle persone che guidano, camminano o prendono i mezzi pubblici in tutto il mondo.
La disponibilità dei dati in una particolare città, paese o regione è soggetta a una serie di fattori, tra cui le soglie minime per le richieste di direzione effettuate ogni giorno
 

Il crollo degli spostamenti in Italia

I grafici messi a disposizione per il monitoraggio degli spostamenti in Italia sono abbastanza esaustivi. Al 15 di Aprile, gli spostamenti in auto nel nostro paese fanno registrare un calo dell’85%, quelli a piedi dell’88% e quelli coi mezzi pubblici addirittura del 90%. Le città di Milano (-88% in macchina; -91% a piedi) e di Roma -90% in auto; -94% a piedi; -95% con i mezzi pubblici) sono emblema di questo drastico cambiamento

mappe apple
Spostamenti a Milano
 
E in Europa?

La Spagna, altro paese del sud Europa molto colpito dal virus, segue a ruota l’Italia registrando anch’essa un drastico calo negli spostamenti i dati.  Notiamo infatti la discesa gli spostamenti in auto (-85%), a piedi (-90%) e con i mezzi pubblici (-90%). Si discosta un po’ dalla media nazionale Madrid, la capitale, che rispetto alla nostra Roma ha un distacco di 7 punti percentuali (spostamenti in auto -83%).

La Francia, invece, alle voci spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici, fa registrare rispettivamente -78%, -86%, -88% che, a Parigi, diventano -86%, -91%, -92%. Nel Regno Unito invece gli spostamenti in auto sono diminuiti del 70%, quelli a piedi -63% e con i mezzi pubblici -85%. Fa ancora peggio la Germania, che però ha registrato un tasso di infezione nettamente inferiore rispetto al resto d’Europa. 

Per qualsiasi dubbio o domanda in merito a questo o altri argomenti trattati su Tech Princess, vi invito a creare un post e farci le vostre domande nel nostro gruppo Facebook, Tech Princess Tips&Tricks.
 

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button