fbpx
Scoperta archeologica mappe LIDAR

Un fotografo inglese è diventato Indiana Jones, restando a casa
Usando mappe aeree e LIDAR, potrebbe aver scoperto un sito neolitico simile a Stonehenge


Si può diventare archeologi anche restando sul divano. No, non sto parlando di una partita ad Uncharted o della preparazione atletica di Harrison Ford per Indiana Jones 5.  Ma di Chris Seddon, un fotografo inglese che potrebbe aver scoperto un sito neolitico guardando mappe aeree e LIDAR.

Scoperta archeologica con mappe aeree e LIDAR

Chris Seddon lavora come fotografo, si occupa soprattutto di matrimoni e altre celebrazioni. Quindi negli ultimi mesi ha avuto poco da fare, e come molti di noi si è trovato un hobby. Armato soltanto di una buona connessione internet, si è messo ad esplorare delle mappe aeree o LIDAR dei dintorni di casa sua, nel Derbyshire, in Inghilterra.

La scoperta è arrivata grazie alla tecnologia LIDAR, che riproduce modelli 3D di un’area illuminando i soggetti con un luce laser e misurandone la rifrazione con uno o più sensori. Questo metodo, che di fatto studia precisamente le distanze fra gli oggetti e li ricrea in tre dimensioni, può servire per trovare resti di strutture nel terreno, che ora sono perdute da tempo. Ed è proprio quello che è successo a Chris.

Mappa LIDAR scoperta archeologicaIl fotografo inglese ha trovato qualcosa che ha destato il suo interesse vicino al villaggio di Swarkestone. Una costruzione circolare, che ricorda le forme di Stonehenge. Anche se visibile solo con la tecnologia LIDAR, sembra che i contadini abbiano arrangiato le coltivazioni attorno a quest’area. C’è poi da tener presente che l’area studiata da Seddon è famose per i suoi reperti Neolitici.

Gli archeologi confermano che potrebbe essere una scoperta importante

Fatta questa scoperta, Chris Seddon ha avuto bisogno di un altro hobby: l’archeologia. Si è quindi iscritto ad un corso online per diventare esperti nel settore, Dig Ventures, ed ha chiesto agli insegnanti cosa ne pensavano. Ed ha avuto risposte decisamente incoraggianti. Seddon ha chiesto semplicemente se il sito potrebbe essere un “dimenticato monumento Neolitico, un antico corso del fiume, o solo un canale di scolo”. Ed in molti, compresa Lisa Westcott Wilkins, che dirige il sito di archeologia, pensano sia una scoperta promettente, che vale la pena investigare con uno scavo.

Al momento non si possono organizzare scavi, ma non appena sarà possibile, l’Indiana Jones delle mappe online potrà scoprire se ha davvero trovato qualcosa di importante. Se anche voi volete tentare la fortuna da archeologici, date un’occhiata a LIDARfinder. E portate frusta e cappello, ovviamente.

Indiana Jones Frusta, per adulti
  • Misura unica, 1,8 metri. - Frusta con marchio ufficiale.
Boland 04089 - Cappello Adventure Jones
  • Cappello per adulti.
  • Motivo: Adventure
  • Colore: marrone.


Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
6
Confusione
Felicità Felicità
8
Felicità
Amore Amore
10
Amore
Tristezza Tristezza
2
Tristezza
Wow Wow
5
Wow
WTF WTF
10
WTF
Stefano Regazzi

author-publish-post-icon
Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link