fbpx
Fotografia

Maschere avanzate in arrivo per Adobe Lightroom e ACR

Intelligenza artificiale e un nuovo pannello per creare maschere in fase di sviluppo raw.

Il prossimo aggiornamento del motore di Lightroom (ACR) poterà le nuove maschere avanzate.

Dopo un lavoro durato un anno e mezzo Adobe è riuscita ad aggiornare una parte fondamentale del motore di sviluppo di Lightroom e Adobe Camera Raw. Il lavoro è stato profondo, in quanto fino ad ora le maschere erano di tipo vettoriale, molto semplici da tenere in memoria ma limitate come possibilità.

Il lavoro di sviluppo ha permesso di introdurre maschere di tipo raster (mappe di pixel) e fare spazio a tecnologie già presenti in altri programmi di casa Adobe. Un altro obiettivo importante è stato quello di rendere disponibile le stesse scelte anche quando si userà Lightroom in ambiente Mobile.

Pannello maschere avanzate e opzioni
Pannello maschere avanzate e opzioni

Maschere avanzate come quelle di Photoshop

Le novità importanti saranno nel nuovo modo di produrre le maschere:

  • Selezione del soggetto in base all’Intelligenza Artificiale
  • Selezione automatica del cielo
  • Intervallo Colori
  • Intervallo luminosità

Nelle immagini rilasciate da Adobe è presente anche la voce “Depth Range” attiva solo quando si caricano immagini riprese con iPhone compatibili con la modalità ritratto; permette di isolare il soggetto dal fondo usando le informazioni di profondità.

sky selection nelle maschere avanzate
Selezione automatica del cielo.

Le nuove maschere avanzate possono essere invertite, aggiunte, sottratte per agevolare il lavoro di intervento locale. Questo avanzamento importante del motore di sviluppo raw nel settore delle maschere avanzate permette di sfruttare al massimo le potenzialità dei file raw; il fatto di poter eseguire interventi selettivi sempre più precisi senza dover passare per Photoshop consentirà di agevolare i flussi di lavoro di moltissimi fotografi.

maschere avanzate: color range
Selezione tramite intervallo colori

Nel mondo Adobe ogni applicazione grafica/video può aprire file raw grazie al plugin condiviso Adobe Camera Raw (ACR). Lo stesso Lightroom è un database di immagini basato su ACR. Le novità quindi saranno disponibili nei programmi come Photoshop, Bridge, Indesign, After Effects, Premiere…

Le novità saranno disponibili nel prossimo aggiornamento previsto per il 26 ottobre di quest’anno, per tutti gli utenti Adobe Creative Cloud.

Offerta
ASUS PB278QV 27'' Professional Monitor, WQHD (2560x1440),...
  • Grafica realistica impeccabile con 27 ”16: 9 2560 x 1440 con 100% srgb e angolo di visione di 178 °
  • Ampia connettività con supporto del contenuto wqhd nativo con hdmi, displayport e dvi dual link; picture-in-picture e...
  • Fino a 75hz con frequenze di aggiornamento variabili, decimazione sfocata per avere il sopravvento negli attuali...

Maurizio Costa

Fotografo. Col tempo ho approfondito sempre di più la componente tecnica e informatica che gira attorno alla fotografia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button