CulturaNews

MEET: nasce a Milano il primo centro internazionale per la Cultura Digitale

È stato inaugurato ieri a Milano il MEET, il primo centro Internazionale per la Cultura Digitale. Il progetto nasce dall'unione dell'istituzione filantropica Fondazione Cariplo e di Meet the Media Guru, una piattaforma di idee ed eventi diretta da Maria Grazia Mattei.

L'obiettivo di MEET è quello di contribuire a colmare il gap digitale nel nostro paese, nella speranza che la diffusione della cultura digitale possa favorire non solo la crescita dell'economia, ma anche delle opportunità e del benessere per i cittadini.

MEET: Milano come punto di riferimento per la Cultura Digitale

Perché Milano? Il capoluogo lombardo è stato scelto per il suo ruolo strategico nel processo di innovazione del Paese, processo che si sposterà anche sulla cultura digitale e la scena internazionale, grazie al lavoro che sarà svolto presso il MEET.

Il centro si impegna a diffondere il digitale con un occhio di riguardo per arte e cultura. Gli incontri vedono la partecipazione di persone di tutte le età, ma una particolare attenzione è dedicata ai giovani e ai giovanissimi, che avranno l'opportunità di incontrare coloro che, a livello mondiale, indagano e anticipano la trasformazione che stiamo vivendo.

Giuseppe Guzzetti, il Presidente di Fondazione Cariplo, dichiara:

“Oggi, tra le numerose povertà che ci troviamo di fronte, c'è una povertà culturale nei confronti della trasformazione che il digitale ha prodotto e sta producendo. Ciò determina distorsioni legate all'analfabetismo che sfociano nell'improvvisazione. La povertà culturale, e per certi versi anche strutturale, non consente di utilizzare a pieno le potenzialità che il digitale offre per lo sviluppo economico e per la crescita delle persone.

Per questo Fondazione Cariplo ha creduto e crede nella necessità di far nascere una nuova iniziativa come MEET, il centro internazionale per la cultura digitale […]".

Interviene anche Maria Grazia Mattei, Direttore di Meet the Media Guru:

“Per Meet the Media Guru, Cultura Digitale è il DNA del tempo che viviamo, è il sistema di simboli e comportamenti che definisce il nostro presente. Spesso, come accade a chi guardi in un cannocchiale rovesciato, si crede che il cambiamento tecnologico sia la causa quando è la conseguenza del nostro modo di vivere e di pensare. Qual è il pericolo di questo malinteso? È che ci trasformi in semplici fruitori di tecnologia sempre nuova. […]

Con il MEET vogliamo dare voce alla Cultura Digitale come un nuovo Umanesimo che tiene insieme gli elementi della travolgente trasformazione, senza lasciare nessuno fuori, in una logica di incontro e di inclusione".

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker