fbpx
NewsScienza

Michelin preme l’acceleratore sulla sostenibilità per il Movin’On 2021

Michelin preme l'acceleratore sulla sostenibilità per il Movin'On 2021

Michelin, in occasione del Summit Movin’On 2021, ha presentato due innovazioni in ottica mobilità sostenibile e a ridotti consumi energetici. La prima è uno pneumatico racing ad elevate prestazioni, composto per il 46% da materiali sostenibili. La seconda è una vela per imbarcazioni che punta a ridurre il consumo di carburante.

Durante il Summit globale Movin’On 2021, incentrato sulla mobilità sostenibile, Michelin punta ad innovare sotto alcuni aspetti il settore dei trasporti per aggiungere efficienza nei consumi energetici e sostenibilità dei materiali. La compagnia continua a investire nella strategia “All Sustainable”.

Lo pneumatico racing di Michelin

Lo pneumatico racing ad elevate prestazioni, composto per il 46% da materiali sostenibili, andrà ad equipaggiare i prototipi a idrogeno della GreenGT Mission H24 nelle gare endurance. Tale innovazione è stata possibile grazie ad un uso maggiore di gomma naturale e a materiali organici come le scorze d’arancia e di limone, solo per citarne alcuni.

Michelin ha inoltre annunciato che entro il 2050 userà al 100% materiali sostenibili per i propri pneumatici, arrivando al 40% già nel 2030. Ha inoltre ribadito l’importanza della sostenibilità in tutte le fasi di vita dello pneumatico, dalla progettazione al riciclo.

pneumatico michelin

Il WISAMO Project

Il WISAMO Project (wing sail mobility) di Michelin è una vela automatizzata, telescopica e gonfiabile. Può essere montata su navi mercantili ed imbarcazioni private. E’ concepita per canalizzare il vento, risorsa inesauribile e pulita, andando così a consumare meno carburante. Ciò comporta ovviamente un impatto positivo sull’ambiente, grazie alle minori emissioni di CO2.

La soluzione è stata disegnata grazie alla collaborazione tra gli ingegneri Michelin e lo skipper di fama mondiale Michel Desjoyeaux. Il periodo di test finirà nel 2022, anno in cui Michelin installerà per la prima volta il sistema su una nave mercantile. Secondo le previsioni, nel 2022 inizierà anche la produzione vera e propria.

vela michelin
Source
Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button