fbpx

Microsoft Edge: ecco la nuova versione basata su Chromium


Il browser preinstallato dei dispositivi con Windows 10 subisce finalmente un rinnovamento, abbandonando il passato e basandosi su Chromium: ecco il nuovo Microsoft Edge!

Microsoft Edge: un browser tutto nuovo

Dopo un lungo periodo di prova e di rodaggio, il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium è disponibile per tutti gli utenti, anche al di fuori del programma Insider. Totalmente stravolto rispetto alla precedente versione, si prepara a rivaleggiare con la concorrenza di Chrome, Opera e Vivaldi, anch’essi basati su Chromium. Adesso, Edge sarà più veloce, sicuro e moderno, maggiormente aperto ad estensioni e strumenti per gli sviluppatori. Ne beneficerà anche la compatibilità con i più disparati siti web.

I miglioramenti arrivano anche sotto il punto di vista grafico-visivo. L’interfaccia è stata completamente riprogettata, rendendola più pulita ed elegante. Addio bordi squadrati ed affilati, arrivano i bordi smussati e morbidi che rendono il browser più friendly. La somiglianza con Chrome è notevole, ma non poteva essere altrimenti vista la base di partenza, ovvero Chromium.

Grazie alla provenienza simile, il nuovo Edge condivide con Chrome anche la possibilità di sfruttare le medesime estensioni e componenti aggiuntive del browser. Tutto ciò è possibile poiché è avvenuto il passaggio completo di Edge a piattaforma open source.

ùùquestaAltra grandissima novità che giunge come risultato del passaggio a una piattaforma open source è la possibilità di installare le estensioni e componenti aggiuntivi al browser. Edge ha già in dotazione un proprio store per scaricare le estensioni, tuttavia è possibile anche installare estensioni progettate per Chrome disponibili tramite il Chrome Web Store (dovrete soltanto abilitare in anticipo l’opzione che permette installazioni da altri negozi dalle impostazioni “Estensioni”).

Come installare il nuovo Edge?

Avete due possibilità. L’installazione del nuovo browser prevede la completa sostituzione della versione precedente. Potete avviarla tramite Windows Update, ma non è ancora disponibile per tutti gli utenti con Windows 10, Microsoft ha infatti avviato un lento roll-out della nuova versione di Edge.

In alternativa, potete recarvi direttamente su questo indirizzoed avviare manualmente il download dell’installer, nulla di più semplice.

Il browser è attualmente disponibile per Windows 10, come il vecchio Edge, ma anche per Windows 8.1Windows 8Windows 7 e macOS. Attraverso Google Play Store e App Store di Apple, inoltre, Edge può essere scaricato anche su iOS e Android, sia su smartphone che su tablet.


Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link