fbpx
NewsTech

Microsoft acquisisce Nuance per 19,7 miliardi di dollari

L'operazione permette a Redmond di ampliare l'offerta cloud settoriale per l'healthcare

Dopo le indiscrezioni nel weekend, arriva l’ufficialità: Microsoft acquista Nuance Communications per 19,7 miliardi di dollari. L’azienda offre software per la dettatura e la trascrizione del parlato, con particolare focus nel settore sanitario. Un settore in cui Redmond ha deciso di investire molto.

Microsoft compra Nuance per 19,7 miliardi di dollari

L’acquisizione era nell’aria, ve ne abbiamo parlato proprio nelle ultime ore. Ma l’ufficialità chiarisce le intenzioni di Microsoft riguardo Nuance e i suoi software. Infatti nell’annuncio rilasciato da Microsoft possiamo leggere l’interesse della società a investire con decisione nel settore dell’healthcare. Microsoft ha già lanciato con Nuance i servizi Cloud for Healthcare l’anno scorso: quest’operazione accelera il progetto.

“L’acquisizione di oggi rappresenta il più recente passo della strategia di cloud settoriali di Microsoft” spiega il comunicato. L’offerta di Redmond include ora software Nuance come Dragon Ambient eXperience, Dragon Medical One e PowerScribe One.

microsoft compra nuance healthcare-

I prodotti per il settore sanitario

Nuance oggi vanta diecimila clienti nell’ambito healthcare, con alcune importanti istituzioni come AthenaHealth, Johns Hopkins, Mass General Brigham e Cleveland Clinic. Una lista clienti che è responsabile in buona parte del prezzo esorbitante dell’operazione. Il CEO di Nuance Mark Benjamin resta al vertice aziendale e riporta a Scott Guthrie, EVP di Microsoft per i servizi cloud e AI.

Il prodotto di punta dell’azienda acquisita è Dragon Dictate, un software text-to-speech che sviluppano dagli anni ’90. Che nel corso degli anni è evoluto per essere usato in chat bot, riconoscimento testo e soprattutto per la dettatura in settori come quello sanitario, dove può facilitare il rapporto fra medici e pazienti, e non solo.

Microsoft ha già un buon numero di software per il riconoscimento del parlato, tra cui anche prodotti inclusi in Teams e su Azure. Ma Nuance permette di offrire un prodotto specializzato nel riconoscere il linguaggio specifico della medicina, posizionando Microsoft come un player importante nel settore healthcare.

Quest’acquisto diventa il secondo più oneroso di sempre per l’azienda, dopo quello di LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari nel 2016. Anche la possibile acquisizione di Discord, che si vocifera imminente, non dovrebbe raggiungere i 19,7 miliardi di questa operazione. Potete leggere qui il comunicato ufficiale di Microsoft.

Bestseller No. 1
Microsoft Surface Pro / Book Docking station 2
  • Trasforma il tuo Surface in un sistema desktop completo
  • Compatibile con Surface Book 3 (13,5 "e 15"), Surface Pro 7, Surface Pro X, Surface Laptop 3 (13,5 "e 15"). Supporta due...
  • Dotato di quattro USB 3. 0 connettori
Source
TechCrunch

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button