fbpx
MotoriNews

Milano Monza Open-Air Motor Show: ecco i marchi presenti

L'evento prenderà il via il 29 ottobre

L’edizione 2020 del Milano Monza Open-Air Motor Show  si svolgerà regolarmente. Nel pieno rispetto delle ultime novità introdotte dal DPCM del 18 ottobre, infatti, l’evento, come da programma, si svolgerà dal 29 ottobre al successivo 1 novembre. Nella giornata di oggi, a conferma di quanto detto, sono stati svelati i nomi dei 50 brand che parteciperanno al Milano Monza Open-Air Motor Show  2020.

Ecco i brand che parteciperanno al Milano Monza Open-Air Motor Show  2020

L’edizione 2020 del MIMO si svolgerà regolarmente, dal 29 ottobre al successivo 1° novembre, nel pieno rispetto del nuovo DPCM del 18 ottobre. L’organizzazione, in queste ore, ha svelato  quelli che saranno i brand che prenderanno parte all’evento per le strade di Milano.

Al Duomo troveranno posto i modelli di Audi, Bentley, BMW, Bugatti, Citroën, Cupra, Dacia, Dallara, Dr, DS, Ferrari, Ford, Lamborghini, Land Rover, Maserati, Mazda, McLaren, MINI, Opel, Pagani, Peugeot, Porsche, Renault, Seat, Škoda, Suzuki, Volkswagen. Nella passeggiata tra corso Vittorio Emanuele, Galleria Vittorio Emanuele, via dei Mercanti, via Dante e via Montenapoleone ci sarà la possibilità di ammirare i modelli di diversi altri brand.

Oltre ai marchi già citati saranno presenti anche Alpine, Aspark, Aston Martin, ATS, Automobili Amos, Automobili Pininfarina, Aznom, BMW Motorrad, Cadillac, EVO, GFG, Honda, Jaguar, Jannarelly, Kawasaki, Mole Automobiles, Pininfarina, Pirelli, Radical, Space X, Tazzari, Tesla, Totem, Zero Motorcycles. L’organizzazione ha confermato che nei prossimi giorni la lista si amplierà con ulteriori brand.

Rigide normi anti-Covid

Il MIMO 2020 seguirà rigide norme anti-COVID. L’obiettivo è garantire la massima sicurezza per tutti i partecipanti all’evento. Le aree di esposizione seguiranno, quindi, i protocolli di sicurezza con il rispetto del distanziamento sociale e l’obbligo di utilizzare dispositivi di protezione.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button