fbpx
CulturaNewsTech

MioDottore: numeri da record e consolidamento dell’organico

MioDottore ha chiuso il 2018 con numeri da record. La piattaforma specializzata nella prenotazione online di visite mediche ha infatti superato i 200.000 medici disponibili e raddoppiato il fatturato rispetto all’anno precedente. Crescono anche gli utenti: MioDottore ha raggiunto 1.300.000 utenti unici al mese e 1 milione e mezzo di visite prenotate.

I dati ci dicono che quasi un terzo degli italiani nel 2018 ha cercato e prenotato online le proprie visite mediche. Ce lo confermano i risultati estremamente positivi raggiunti da MioDottore negli ultimi dodici mesi, sottolineando l’orientamento e il desiderio degli italiani per un modello di sanità sempre più digitale. In questo scenario MioDottore è costantemente al lavoro per offrire agli utenti e ai dottori strumenti altamente innovativi e al tempo stesso intuitivi che li aiutino a gestire la propria salute e quella dei propri cari o la loro professione in maniera ottimale. Un esempio concreto sono le due funzionalità recentemente lanciate: fatturazione elettronica e scheda clinica – spiega Luca Puccioni, CEO di MioDottore – Riusciamo a crescere anno su anno perché abbiamo alle spalle un’azienda fortemente innovativa e giovane alla costante ricerca dei migliori talenti sul mercato. Ciò che ci distingue è, infatti, un ambiente altamente meritocratico, unito a una forte attenzione ai numeri e alla crescita. Per diventare una realtà di successo sono proprio le persone a fare la differenza”.

Il buon andamento dell’azienda è confermato anche dall’organico, che ha raggiunto i 90 dipendenti e che entro fine anno dovrebbe arrivare a ben 130. L’azienda al momento è alla ricerca di commerciali e figure di customer success. I primi avranno il compito di sviluppare il mercato di riferimento attraverso l’identificazione di nuove opportunità di business, gestire le negoziazioni commerciali on site finalizzate all’acquisizione di nuovi clienti, supportare i manager nella pianificazione, definizione e implementazione delle strategie commerciali, nonchè collaborare con gli account manager dedicati al post-vendita. Per la posizione di customer success si ricercano, invece, profili in grado di gestire un portfolio clienti (al fine di ottimizzare l’uso della piattaforma da parte di questi ultimi, massimizzandone la propria soddisfazione), comprendere le esigenze dei clienti e tradurle in soluzioni efficaci, e mantenere i rapporti con i clienti grazie alle costruzione di una relazione di fiducia.

Infine su Roma si ricercano un profilo HR, con spiccate doti di gestione di progetti di reclutamento en-to-end, attività di head-hunting su piattaforme di social network professionali e reclutamento a 360°, un profilo legato a contabilità e finanza e un inside sales.

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button