fbpx
CulturaNewsTech

Insieme agli insegnanti c’è Mentor ME

Mitsubishi mette a disposizione di tutte gli istituti tecnici la piattaforma Mentor ME

In questo periodo di quarantena c’è chi continua a lavorare grazie allo smart walking e chi invece continua a seguire le lezioni e a studiare grazie all’e-learning. È per quest’ultima categoria che Mitsubishi Electric ha deciso di mettere a disposizione  gratuitamente la sua piattaforma Mentor ME, volta a fornire un’esperienza didattica sostitutiva all’alternanza scuola-lavoro per gli studenti di istituti tecnici.

Mitsubishi educa con Mentor ME

Mentor ME è partita già a settembre 2019 con una fase di test che ha coinvolto, nella provincia di Monza Brianza, quasi 100 istituti tecnicioltre 1300 studenti. Oltre 45 docenti, riconoscendone la validità didattica, hanno introdotto la piattaforma nei percorsi scolastici.

Mitsubishi Mentor ME logoSostituendosi alla tradizionale alternanza scuola-lavoro, Mentor ME fornisce una vera e propria esperienza di smart working digitale, guidato da un tutor esperto e con a disposizione un numero importante di risorse. Dopo un modulo uguale per tutto introduttivo composto da diverse video lezionitest di verifica, l’insegnante potrà poi iscrivere le classi ad un percorso a scelta tra Automazione Industriale e Meccatronica Climatizzazione. Anche per queste diramazioni sono disponibili contenuti di e-learning, aggiornati a quello che è lo stato dell’arte industriale.

Gaetano Parisi, Education Manager Divisione Climatizzazione, afferma “Con Mentor ME abbiamo voluto creare una piattaforma moderna di apprendimento con due obiettivi: da una parte fornire uno strumento che potesse soddisfare la richiesta didattica dei docenti con contenuti tecnologici e innovativi, difficilmente implementabili dal singolo ecosistema scolastico. Dall’altra vorremmo contribuire a colmare il divario tra le competenze possedute da chi esce dalla scuola e quelle richieste dal mercato del lavoro”.

La piattaforma Mentor ME è un buon strumento per la formazione a distanza degli studenti, aiuta a compensare le poche ore di cui si dispongono in laboratorio e in classe. In un momento in cui ci troviamo costretti a fare formazione a distanza si è rivelato ancora più utile per mantenere i contatti con gli allievi e continuare a far esercitare gli studenti a distanza”, afferma il prof. Salvatore Sardella dell’ITI Hensemberger di Monza.

Maggior informazioni riguardanti la piattaforma e i suoi contenuti disponibili sul sito ufficiale.

Bestseller No. 1
Notebook 15.6 Pollici MEBERRY Ultrasottile Full HD Laptop:...
  • 【Prestazioni Premium】 MEBERRY B3 disponibile con Windows 10 Pro 64 bit: offre un'esperienza utente più fluida e...
  • 【Archiviazione Aggiornata】 Il laptop può passare facilmente da un'applicazione aperta all'altra grazie alla memoria...
  • 【Goditi un Maggiore Intrattenimento】 Il notebook ha un ampio schermo da 15.6 pollici Full HD (1920 * 1080) con micro...
OffertaBestseller No. 2
CHUWI GemiBook Laptop Computer portatile Ultrabook 13...
  • Chuwi GemiBook - Computer portatile da 13 pollici, schermo Full HD IPS 2K (risoluzione 2160 x 1440p), aspetto 3:2,...
  • Portatile dotato di Windows 10 Home preinstallato, CPU Intel Celeron J4115 da 1,8 GHz che max fino a 2,5 GHz, utilizza 4...
  • Ultrabook è dotato di RAM LPDDR4X 12GB + 256GB SSD ad alta velocità che gestiscono le attività quotidiane, e possono...

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button