!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
mkers esport

Mkers sostiene gli eSport durante la Settimana europea dello sport
Gli eSport entrano a far parte dell'evento europeo


Per la prima volta gli eSport sono entrati a far parte delle iniziative legate alla Settimana europea dello sport, un evento che ha raggiunto la quinta edizione in Europa. A supportare l’ingresso degli eSport in questa importante iniziativa dedicata allo sport in Europa è Mkers. Si tratta della più importante realtà italiana dedicata al mondo del gaming competitivo con investitori principali l’ex calciatore della nazionale e della Roma Daniele De Rossi e l’attuale centrocampista del Paris Saint-Germain Alessandro Florenzi.

Gli eSport protagonisti del mondo sportivo in Europa

La Settimana europea dello sport, tenutasi dal 23 al 30 settembre, ha avuto come obiettivo quello di promuovere il benessere fisico e mentale oltre che uno stile di vita sano. Mkers, unico team del settore eSport ad aver partecipato al progetto, ha coinvolto diverse personalità per cercare di sensibilizzare il pubblico sulla rilevanza dell’attività fisica.

L’unione tra preparazione fisica, mentale e sportiva e il mondo degli eSport in Europa e nel resto del mondo è fondamentale. Per ottenere prestazioni di alto livello e perfezionare le proprie qualità è necessario puntare su tanto allenamento e su di una preparazione fisica quotidiana.

Il contributo degli influencer

All’iniziativa hanno aderito star di YouTube come Sodin e Joseph The Gamer. Presenti anche campioni del gaming competitivo del calibro di Daniele “Principe” Paolucci e Manuel “Sloppy” Malfer e tiktoker di successo come Cecilia Cantanaro, Valeria Vedovatti e i Q4. Gli influencer hanno contribuito a far comprendere come lo sport possa migliorare sensibilmente lo stile di vita.


Davide Raia

                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link