fbpx
Videogiochi

Mkers campioni al Pg Nationals di Rainbow Six Siege

Il team ha trionfato dopo una battaglia senza esclusione di colpi

I Mkers sono appena tornati vincitori dallo Spring Split del Pg Nationals di Rainbow Six Siege, dopo aver combattuto una finale all’ultimo respiro contro gli Outplayed. Il team quindi è stato eletto d’Italia per quanto concerne Rainbow Six e si stanno già preparando per luglio, quando si terrà la fase finale per partecipare alla European Challenger League.

I Mkers vincono i Pg Nationals di Rainbow Six Siege

Si è trattata di una finale senza esclusione di colpi quella che si è svolta in occasione dello Spring Split del Pg Nationals di Rainbow Six Siege e che ha visto protagonisti due dei team di eSports più forti della penisola: i Mkers e gli Outplayd. In vantaggio fin dalle prime battute, i Mkers hanno dovuto fare i conti con una ripresa agguerrita da parte dei ragazzi degli Outplayed che da un 7-3 iniziale hanno riportato il match ad una situazione di equilibrio nella mappa di Clubhouse.

Mkers Pg Nationals

La battaglia si è protratta fino alla terza mappa, Villa, dove a spuntarla però sono stati i Mkers, con un meritato 8-6 dopo minuti di pura tensione. Bellissima giocata anche da parte degli Outplayed comunque, che hanno dato del filo da torcere ai vincitori in più di un’occasione e che non dubitiamo avranno occasione di ricattarsi in futuro.

Ma la stagione non è certo finita e ora i Mkers guardano con interesse alla fase finale di luglio, in cui scenderanno in campo i migliori sei team provenienti dal Winter e dallo Spring Split. La squadra vincitrici avrà l’occasione di partecipare alla European Challenger League, anche se i Mkers hanno già un posto assicurato per questa competizione. Per questo qualora vincessero, la candidatura verrebbe automaticamente conferita ai secondi arrivati.

Chi sono i Mkers?

Per tutti coloro che non lo sapessero, i Mkers sono un team di eSports con sede a Roma fondato nel 2017. Da allora hanno saputo attirare l’attenzione di molti investitori, grazie soprattutto alle loro innegabili capacità di giocatori competitivi. Attualmente l’organizzazione conta ben 43 giocatori di 8 differenti nazionalità e specializzati 12 titoli eSports diversi, come FIFA, Pro Evolution Soccer, Rainbow Six Siege e altri.

Nonostante la relativa giovinezza, i Mkers hanno già ottenuto risultati degni di nota, come la vittoria alla FIFA European Championship e alla MotoGP World Championship, motivo per il quale c’è molto interesse sulla scena italiana per quanto concerne il futuro di questi ragazzi.

Per riflettere la sempre maggiore complessità della propria realtà di riferimento, i Mkers hanno recentemente cambiato la propria natura giuridica, diventando a tutti gli effetti una S.P.A. Nonostante la pandemia, l’organizzazione ha visto una crescita esponenziale nel 2020, che ha portato con sé un aumento del fatturato del 50% rispetto all’anno precedente, cosa che ha portato alla fondazione di una gamig house proprietaria, una struttura dedicata in cui i giocatori possono allenarsi con tutti i comfort del caso.

Insomma, i Mkers sembrano essere inarrestabili e si configurano come una delle realtà eSport maggiormente strutturate in ambito italiano. Non possiamo quindi che augurare loro un grande in bocca al lupo per la competizione europea.

Offerta
Cuffie Gaming per PS4 Xbox One, Multi-Platform Riduzione del...
  • 🎧【Suono stereo surround】 Il driver al neodimio magnetico da 40 mm ad alta precisione trasmette una maggiore...
  • 🎧【Confortevole e leggero】 Con cuscinetti per cuffie in morbida pelle, cursore regolabile in acciaio, design...
  • 🎧【Riduzione del rumore】Un microfono potente e flessibile che riduce il rumore può muoversi verticalmente o...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button