!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

Monese Paypal: un’alleanza per ampliare l’offerta


Monese, il servizio bancario europeo che offre alle persone la libertà finanziaria di avere successo ovunque, ha lanciato oggi una collaborazione con PayPal che amplia l’accesso agli strumenti finanziari e l’economia globale per i clienti Monese in Italia.

Monese e PayPal insieme in Italia 

Dopo questo accordo, i clienti Italiani saranno in grado di gestire e utilizzare facilmente e congiuntamente alcune funzionalità dei propri conti Monese e PayPal. I clienti Monese beneficeranno di una serie di nuove funzionalità che semplificheranno la gestione del denaro nel loro conto PayPal e utilizzeranno Monese nel loro portafoglio digitale PayPal per pagare online, su dispositivi mobili e in app.

I clienti Monese saranno in grado di aggiungere senza problemi una carta Monese al proprio portafoglio digitale PayPal in modo da poter inviare denaro e acquistare dai 295 milioni di consumatori e commercianti di PayPal in tutto il mondo. É possibile selezionare facilmente Monese come metodo di pagamento preferito all’interno del portafoglio PayPal.

Inoltre, i clienti Monese saranno in grado di gestire il proprio saldo PayPal e la cronologia delle transazioni nell’app Monese. Ciò significa che è possibile gestire determinate funzionalità del proprio conto PayPal, insieme alle altre finanze e pagamenti, dall’app Monese. Queste funzionalità sono ora disponibili per i clienti di conti personali Monese nel Regno Unito, Francia, Germania, Italia e Spagna, e arriveranno nel resto d’Europa e per i clienti Monese Business nei prossimi mesi.

Due commenti sulla partnership

Norris Koppel, CEO e fondatore di Monese, ha dichiarato: “Siamo lieti di rendere più semplice per i nostri clienti connettersi a PayPal, ovunque si trovino nel mondo. Serviamo un pubblico in rapida crescita e incredibilmente internazionale che viaggia per il mondo per studio, lavoro o motivi familiari e che è un appassionato utente PayPal. Questi clienti si aspettano sempre più che la libertà finanziaria prosperi ovunque. Attraverso la nostra partnership con PayPal, i nostri clienti avranno una scelta più ampia e una più ampia possibilità di fare affari in tutto il mondo.”

Federico Zambelli Hosmer, General Manager di PayPal Italia, ha dichiarato: “Questa partnership promuove la nostra missione di democratizzazione dei servizi finanziari. In qualità di azienda leader e principale provider a livello mondiale di servizi e soluzioni di Digital payment lavoriamo con innovatori come Monese, in modo che le persone al di fuori del sistema finanziario tradizionale possano utilizzare i nostri strumenti per avere successo nell’economia globale. Molti clienti Monese usano il proprio conto come principale e non vediamo l’ora di servirli sulla nostra piattaforma mentre continuiamo a collaborare per implementare nuovi servizi ed esperienze“.

Oltre 1,8 milioni di persone si sono iscritte a Monese in tutta Europa, con una crescita dei clienti triplicata nel 2018 e oltre 170.000 persone che ora si uniscono a Monese ogni mese. La domanda di Monese nell’Europa continentale ha superato quella del Regno Unito a novembre 2018 e, a marzo 2019, i due terzi di tutte le iscrizioni a Monese erano nell’Europa continentale.

PayPal ha partecipato al round di finanziamento da 60 milioni di dollari a settembre 2018, che ha spianato la strada a una roadmap di prodotti forti.


Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link