fbpx
NewsTech

BenQ lancia il nuovo monitor professionale 4K dedicato al video e foto editing

Con oltre un miliardo di gradazioni di colore, il nuovo display da 27 pollici garantisce assoluta fedeltà cromatica lungo tutto il processo, dall’acquisizione dell’immagine all’output finale

BenQ sta per lanciare sul mercato il nuovo monitor UHD 4K BenQ SW271C concepito per il video e foto editing, che riproduce con assoluta fedeltà ogni sfumatura.

BenQ SW271C, il nuovo monitor professionale dedicato al video e foto editing

L’ultimo monitor 27 pollici della serie PhotoVue di BenQ è progettato con tecnologia AQCOLOR, il sistema di visualizzazione del colore che garantisce prestazioni cromatiche ultra-precise. Tra gli elementi distintivi del BenQ SW271C troviamo un pacchetto di funzionalità improntate alla semplicità di utilizzo e all’efficienza del flusso di lavoro, a partire dal software proprietario Paper Color Sync. Grazie a un intuitivo processo di stampa screen-to-print che permette di selezionare la gamma di colori, il modello di stampante e il tipo di carta utilizzato, Paper Color Sync consente di ottenere sullo schermo un’anteprima della resa cromatica della stampa finale.

Assoluta fedeltà cromatica

La tavolozza del BenQ SW271C copre il 99% dello standard Adobe RGB e il 100% dell’sRGB/Rec.709; mentre il 90% del DCI-P3/Display P3 restituisce con assoluto realismo la rappresentazione dei colori della fotografia all’aperto e naturalistica.

La profondità di colore a 10 bit consente di accedere a più di un miliardo di sfumature. Il colore è uniforme in ogni area del pannello, così come tra pannelli diversi, in caso di monitor affiancati. Come tutti i monitor professionali BenQ, anche l’SW271C viene calibrato singolarmente in fabbrica.

monitor editing video e foto BenQ SW271C

Produttività ai massimi livelli

Le dotazioni esclusive dell’SW271C consentono di lavorare in modo semplice e fluido, dall’acquisizione dell’immagine, al processo di ritocco e alla stampa finale. Oltre al Paper Color Sync, grazie al quale è possibile generare immagini simulate in base alle impostazioni del colore, alla stampante e alla carta fotografica in uso, la modalità GamutDuo permette di visualizzare e confrontare fianco a fianco l’anteprima di due copie della stessa immagine in diverse gamme cromatiche.

Per quanto riguarda il video editing, il BenQ SW271C è compatibile con i formati HDR10 e HLG e consente di visualizzare in anteprima l’effetto HDR del contenuto video durante il processo di modifica. Supporta inoltre il contenuto di film 24P / 25P / 30P mostrato a cadenza nativa senza distorcere la riproduzione del video.

La calibrazione hardware regola il chip di elaborazione dell’immagine interno al monitor, mantenendo le immagini visualizzate coerenti con il contenuto originale. Senza essere influenzate dalle impostazioni della scheda grafica.
L’efficienza e la semplicità d’uso del BenQ SW271C vengono sottolineate dalla presenza della porta USB-C con funzione Power Delivery. Essa consente la trasmissione ad alta velocità di video, audio e dati e la possibilità di alimentare il proprio laptop senza l’utilizzo di cavi aggiuntivi.

Il nuovo monitor BenQ SW271C sarà disponibile in Italia a partire da marzo con un prezzo suggerito al pubblico di 1599 euro.

BenQ PD2700U 4K HDR Monitor per Designer Grafico UHD 27...
  • Tecnologia Aqcolor: produce colori precisi per lavorazioni creative professionali, assicurando una calibrazione eseguita...
  • Potenzia la produttività con la funzione Dualview: lavora in due modalità di visualizzazione dell'immagine, ad esempio...
  • Modalità di visualizzazione Darkroom, CAD/CAM e animazione: modalità all'avanguardia che rendono ben visibili anche i...

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button