fbpx
NewsVideogiochi

Monster Energy Supercross 4: annunciato il Track Editor Contest

Il contest parte ad aprile

Milestone annuncia il Track Editor Contest, una nuova ed originale competizione riservata ai giocatori di Monster Energy Supercross 4. La competizione partirà nel corso del mese di aprile e porterà alla luce le migliori creazioni della community di appassionati del gioco di Milestone. La pista migliore verrà inclusa nel campionato ufficiale 2022 di Supercross. Ecco i dettagli del progetto.

Arriva il Track Editor Contest di Monster Energy Supercross 4

Milestone ha annunciato la partenza del nuovo Track Editor Contest. Si tratta di una competizione che consentirà ai giocatori di Monster Energy Supercross 4 di creare una pista di motocross sfruttando l’editor di gioco. Una giuria selezionerà i 25 migliori tracciati tra cui sarà scelta una pista vincitrice.

Questa pista, creata con l’editor incluso nel gioco senza alcuna limitazione, verrà trasformata in una pista reale nel campionato Supercross del 2022. Si tratta della prima volta in assoluto che una creazione in-game verrà utilizzata per dare vita ad una pista reale.

Come partecipare al contest

Il contest di Supercross 4 prenderà il via il prossimo 14 aprile 2021 e si concluderà il successivo 14 giugno 2021. I giocatori potranno partecipare alla competizione sfruttando il sistema di track editor presente nel gioco. La community di giocatori potrà poi condividere le proprie creazioni. Toccherà ad una giuria di esperti selezionare il progetto vincente. Per maggiori dettagli in merito al nuovo contest annunciato da Milestone è possibile dare un’occhiata al regolamento ufficiale.

Offerta
Monster Energy Supercross 4 - PS5 - PlayStation 4
  • Il videogioco ufficiale dell'anima Supercross championship è tornato, più ufficiale che mai
  • Nuovi moduli, nuova Opzione di personalizzazione per il track editor più intuitivo e avanzato di sempre
  • Basato sulle bellissime Isole dell'area del Maine, abbiamo creato un nuovo compound in cui vagare liberamente con altri...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button